• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Siviglia-Fiorentina, Montella: "Nessun timore, abbiamo personalità. Emery al Milan..."

Siviglia-Fiorentina, Montella: "Nessun timore, abbiamo personalità. Emery al Milan..."

Domani la squadra viola è attesa dal match d'andata delle semifinali di Europa League


Vincenzo Montella (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

06/05/2015 17:35

SIVIGLIA FIORENTINA CONFERENZA STAMPA MONTELLA / SIVIGLIA (Spagna) - Vigilia di Siviglia-Fiorentina, primo round della semifinale di Europa League. Match determinante per il 'sogno' europeo della formazione viola, che domani nel catino 'Sanchez-Pizjuan' farà visita ai campioni uscenti della competizione. Vincenzo Montella - per le news Fiorentina - come da consuetudine è intervenuto in conferenza stampa per analizzare l'incrocio in terra andalusa.

OBIETTIVO FINALE - "Ci giochiamo un pezzo di storia di questa società, ci arrivo sereno, insieme a tutta la squadra. C'è orgoglio e soddisfazione, è normale la voglia di arrivare in finale. Domani dobbiamo dimostrarlo, non c'è appagamento".

PREGI E DIFETTI - "Ognuno ha le proprie caratteristiche, il Siviglia è una squadra molto completa, visto che hanno possesso palla e sono molto pericolosi in contropiede. Hanno esperienza internazionale e sanno leggere le partite: è una partita bella da preparare per un allenatore e per i calciatori da giocare, oltre che per i tifosi da vivere. Anche loro hanno dei punti deboli, noi dobbiamo far prevalere i nostri punti forti".

PERSONALITA' - "Domani troveremo un ambiente molto caldo, però ho giocatori di personalità che sono abituati a giocare queste partite. Ho molta fiducia nella mia squadra, sicuramente non ci lasceremo intimorire dall'ambiente. Sappiamo un po' tutto del Siviglia".

JOAQUIN - "Tiene ovviamente molto a questa partita, visto anche il suo passato al Betis. Ma sono sicuro che non si lascerà condizionare. Se nel calciomercato estivo tornerà al Betis? Joaquin è un grande giocatore, però ogni cosa ha un suo prezzo".

FUTURO EMERY - "Emery al Milan? E' un grande allenatore, lo ha dimostrato, quando uno è bravo può adattarsi a qualsiasi campionato e può allenare ovunque. E' un tecnico esperto e intelligente".

CAMMINO POSITIVO - "Si affrontano due grandi squadre entrambe sono arrivate a questo punto con merito. Per arrivare in finale devi avere un cammino positivo, indipendentemente dal fatto che si giochi in casa o in trasferta. Pronostico a senso unico? Sarebbe stato un un vantaggio se, oltre ai tifosi, anche Emery l'avesse pensata così".




Commenta con Facebook