• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato, da Mendes a Pastorello: quanti agenti in tribuna per Juventus-Real Madrid

Calciomercato, da Mendes a Pastorello: quanti agenti in tribuna per Juventus-Real Madrid

Tanti i procuratori presenti allo 'Stadium' nella semifinale di Champions League


Radamel Falcao (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

06/05/2015 11:48

CALCIOMERCATO MENDES PASTORELLO JUVENTUS REAL MADRID/ TORINO - Lo 'Juventus Stadium' di Torino, per una sera, è stato il centro del calcio europeo. In campo, è andata in scena la semifinale d'andata di Champions League che ha visto la Juventus di Massimiliano Allegri battere 2-1 il Real Madrid campione in carica di Ancelotti. In tribuna, vista la presenza di tanti procuratori illustri, potrebbero essere state gettate le basi per le operazioni che infuocheranno il prossimo calciomercato estivo.

A spiccare tra i seggiolini della tribuna stampa, c'era soprattutto Jorge Mendes, procuratore di Cristiano Ronaldo autore della rete del momentaneo pareggio 'Merengues'. Oltre a CR7, nella personale scuderia dell'agente portoghese ci sono tanti altri campioni, tra i quali Falcao: proprio dell'attaccante colombiano, Mendes potrebbe aver parlato con i dirigenti di Real Madrid e Juventus. 'El Tigre', la scorsa estate, era stato vicino al trasferimento ai 'Blancos', salvo poi essere dirottato in prestito al Manchester United. L'ex Atletico Madrid e Monaco è da tempo obiettivo anche della Juventus. Marotta vorrebbe provare a portarlo a Torino in estate e regalare ai tifosi bianconeri una coppia da sogno con Carlos Tevez: la presenza di Mendes allo 'Stadium', autorizza a pensare ad un contatto tra i due con Falcao come argomento principale.

Presente in tribuna, durante il match che ha visto i bianconeri di Allegri tenere testa al Real Madrid campione d'Europa e del Mondo in carica, c'era anche Federico Pastorello. L'agente cura gli interessi di Evra - autore di un'ottima prova in campo - di Nani (accostato a lungo alla Juventus durante la scorsa estate) e soprattutto di Samir Handanovic, portiere sloveno ancora alle prese con la trattativa per il rinnovo di contratto con l'Inter. Come riportato in esclusiva da Calciomercato.it, Handanovic piace alla Roma e a tanti club inglesi. In mezzo a tanti procuratori e dirigenti, ieri sera potrebbe anche essere uscito il suo nome.

Ad inaugurare la giornata, ci aveva pensato Mino Raiola, lanciando una vera e propria bomba ad orologeria visitando il ritiro del Real Madrid prima del match e facendo tornare prepotentemente di moda il nome di Pogba in casa madrilena. Raiola ha gettato l'esca, incontrando i dirigenti spagnoli: Marotta, prima della partita, ha minimizzato, annunciando come la Juventus sia fermamente intenzionata a trattenere Pogba per alzare l'asticella della qualità, ma si sa che con uno come Raiola non si può mai dormire tranquilli. 




Commenta con Facebook