• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Francia > PSG, Verratti: "Io come Pirlo? Un onore. Zeman è il top per un giovane"

PSG, Verratti: "Io come Pirlo? Un onore. Zeman è il top per un giovane"

Il centrocampista azzurro fa il punto anche sulla sfida tra Juventus e Real Madrid


Marco Verratti (Getty Images)

05/05/2015 11:03

PSG VERRATTI PIRLO ZEMAN CHAMPIONS / PARIGI (Francia) - Grande protagonista della stagione del suo Paris Saint-Germain, nonostante l'eliminazione dalla Champions ai danni del Barcellona, Marco Verratti ripercorre le prime fasi della sua carriera che lo hanno consacrato come uno dei giocatori più importanti del club parigino: "Io come Pirlo? Per me è un grande onore essere paragonato ad un campione del genere, vuol dire che stai facendo bene. Questo però mi impone di restare con i piedi per terra e fortunatamente so gestire le pressioni. Bisogna sempre mettersi in discussione per migliorare ogni giorno". Il ricordo di quella stagione da sogno a Pescara con Zeman resterà indelebile: "Zeman è l'allenatore ideale per un giovane; sa come farti rendere al meglio senza farti montare la testa. Ancelotti? Ha puntato su di me; difficilmente un altro allenatore lo avrebbe fatto. Per me è stato molto importante".

JUVENTUS-REAL MADRID - "Sarà una gara difficile ma tutto può succedere e se la Juventus giocherà al massimo può passare il turno".

NAZIONALE - "Con Conte ho un ottimo rapporto. Con lui ognuno deve mantenere il suo ruolo e dà spazio a chi merita".

CALCIO ITALIANO - "In Serie A non ci sono più i campioni di una volta ma la buona stagione nelle coppe europee dimostra che il livello è ancora alto. In Italia c'è la sensazione che manchi la fiducia nei giovani. In altri Paesi se puntano su di te lo fanno fino in fondo, al di là degli errori che uno può commettere all'inizio".




Commenta con Facebook