• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Cagliari > Cagliari-Parma, Festa: "Teniamo accesa la speranza. La Juventus..."

Cagliari-Parma, Festa: "Teniamo accesa la speranza. La Juventus..."

Il tecnico dei sardi: "I ragazzi stanno dando il massimo, viviamo alla giornata"


Gianluca Festa (Getty Images)

04/05/2015 22:57

CAGLIARI PARMA FESTA SALVEZZA/ CAGLIARI - Il tecnico del Cagliari Gianluca Festa, ha commentato così il 4-0 rifilato dai sardi al Parma: "I ragazzi hanno preso consapevolezza delle loro possibilità, il nostro lavoro è stato quello di metterli in condizione di dare il massimo - ha spiegato Festa ai microfoni di 'Sky Sport' - Lo stanno facendo, stasera è arrivata un buona prestazione e abbiamo fatto un altro passo per tenere accesa la speranza". 

TRIDENTE - "In avanti ho giocatori bravi, come hanno dimostrato stasera possono far male a qualsiasi difesa. Ho visto bei gol e questo ha fatto piacere sia a me che ai tifosi".

ZEMAN E ZOLA - "Se ho pensato perché non mi hanno chiamato prima? Io sono arrivato quando dovevo arrivare, chi mi ha preceduto ha fatto un buon lavoro, ma io devo pensare a quello che andremo a fare da adesso in poi".

MOTIVAZIONI - "Io ho trovato una squadra che stava bene dal punto di vista fisico, non so se avesse bisogno di motivazioni. I giocatori hanno dimostrato grande maturità, nei momenti di difficoltà si vedono le persone che non mollano mai".

SALVEZZA - "Viviamo alla giornata e pensiamo a noi, se non riusciamo a fare i nostri punti non possiamo pensare all'Atalanta. Adesso affrontiamo la Juventus, ma avremo grandi stimoli e grande voglia di affrontare i campioni d'Italia. Martedì tiferemo per la Juventus con il Real Madrid, ma sabato sarà tutta un'altra cosa".

S.F.




Commenta con Facebook