• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Bonucci: "Il Real Madrid si batte con il carattere. Cristiano Ronaldo..."

Juventus, Bonucci: "Il Real Madrid si batte con il carattere. Cristiano Ronaldo..."

Il difensore bianconero: "Massimo rispetto per gli avversari, ma conterà il campo"


Leonardo Bonucci (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

04/05/2015 15:02

JUVENTUS REAL MADRID BONUCCI CHAMPIONS LEAGUE/ TORINO - Manca un giorno alla sfida delle sfide, il 'Clasico' europeo che metterà di fronte Juventus e Real Madrid nella semifinale d'andata di Champions League. I bianconeri, arrivano al match contro i 'Blancos' forti del quarto Scudetto consecutivo conquistato sabato grazie al successo ottenuto al 'Ferraris' di Genova contro la Sampdoria di Mihajlovic, squadra che era ancora imbattuta tra le mura amiche in questo campionato. Leonardo Bonucci, ormai diventato uno dei veterani della Juventus, sa come affrontare il Real Madrid in una partita che può valere una stagione. 

SCUDETTO - "Come è vincere uno Scudetto e non poterlo festeggiare? Sicuramente è bello lo stesso, vincere fa sempre piacere e mette sempre allegria, ma è giusto che questo Scudetto sia stato festeggiato in questa maniera così sobria perché martedì ci aspetta un altro appuntamento importante e bellissimo. Una semifinale non la raggiungi tutti gli anni, per questo bisogna essere concentrati e determinati". 

SPAURACCHIO REAL - "Come si batte il Real Madrid? Servirà sicuramente una grandissima partita a livello di carattere - ha dichiarato Bonucci, protagonista odierno delle notizie Juventus, in un'intervista pubblicata dalla società bianconera attraverso il canale ufficiale di Youtube -  Bisognerà avere coraggio e attenzione in fase difensiva e al tempo stesso essere cinici in fase offensiva". 

CRESCITA - "La nostra crescita durante il cammino europeo? Abbiamo la consapevolezza di poterci giocare le nostre occasioni. C'è massimo rispetto nei confronti di una grande squadra come il Real Madrid, ma quello che conta alla fine è come scendiamo in campo noi. Se metteremo coraggio e voglia di vincere, sicuramente passeremo una bella serata martedì alla 'Juventus Stadium' e poi andremo a Madrid con la consapevolezza di poterci giocare qualcosa di veramente importante.

CRISTIANO RONALDO - "Come si ferma Cristiano Ronaldo? Si ferma giocando da squadra con attenzione, con applicazione e sacrificio: con una corsa in più per aiutare il compagno in caso di errore. Solo così possiamo sopperire a quel gap che c'è tra Juventus e Real Madrid". 

DIFFERENZE - Chiusura dedicata alle differenze tra Juventus, società tornata ad essere competitiva negli ultimi quattro anni, e il Real Madrid, club sempre all'avanguardia grazie allo strapotere economico sul calciomercato: "Loro sono molto forti a livello individuale, noi siamo altrettanto forti a livello di squadra. Certo, quattro scudetti di fila non si vincono per caso, ma in Europa la differenza te la fanno i grandissimi campioni e loro in squadra ne hanno diversi".




Commenta con Facebook