• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Atalanta-Lazio, Pioli: "Giocato con grande carattere. Champions? Determinanti gli scontri diretti"

Atalanta-Lazio, Pioli: "Giocato con grande carattere. Champions? Determinanti gli scontri diretti"

Il tecnico dei biancocelesti ha parlato al termine della sfida contro i bergamaschi


Stefano Pioli (Getty Images)
Martin Sartorio (Twitter: @SartorioMartin)

03/05/2015 17:33

ATALANTA LAZIO POST GARA PIOLI/ BERGAMO - Non va oltre il pareggio la Lazio di Stefano Pioli. Il tecnico dei biancocelesti ha parlato al termine del match contro l'Atalanta, che ha portato la sua squadra a perdere il secondo posto: "Eravamo partiti per vincere la gara - afferma ai microfoni di 'Sky Sport' - poi abbiamo trovato un avversario che ci ha creato difficoltà. Abbiamo comunque giocato con grande carattere. E' un punto importante visto che non stavamo benissimo fisicamente, ma abbiamo mostrato grande carattere. Torniamo a casa con un risultato più che positivo".

FELIPE ANDERSON - "Doveva muoversi un po' di più come il resto della squadra".

DERBY - "E' normale che gli scontri diretti determineranno la classifica finale. Prima bisogna pensare alla gara di domenica contro l'Inter, un avversario di grande qualità".

POSSESSO PALLA - "Mercoledì con lo stesso centrocampo abbiamo gestito alla grande il possesso palla. L'Atalanta ha pressato un po' di più del Parma. Non è questo di singoli. Le difficoltà le abbiamo avute perché siamo stati aggrediti dagli avversari".

SECONDO POSTO - "Se arrivo davanti alla Roma? Nessuno di noi pensava che saremmo potuti stare qui in classifica. Ce la giocheremo fino alla fine contro ogni avversario. Sarà importante dove saremo al termine del campionato".




Commenta con Facebook