• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, 34esima giornata: Lazio bloccata dall'ex Biava. Inter a reti bianche contro il Chievo

Serie A, 34esima giornata: Lazio bloccata dall'ex Biava. Inter a reti bianche contro il Chievo

Di Natale vince la sfida contro Toni. Tutto facile per la Fiorentina, trascinata da Ilicic


Parolo (Getty Images)
Martin Sartorio (twitter: @SartorioMartin)

03/05/2015 16:55

SERIE A 34ESIMA GIORNATA LAZIO INTER/ ROMA - Con lo Scudetto assegnato ieri alla Juventus, i riflettori in serie A sono tutti puntati alla lotta per il secondo posto. La 34esima giornata ha visto il sorpasso della Roma ai danni della Lazio. I biancocelesti nel pomeriggio, infatti, non sono andati oltre il pareggio contro l'Atalanta: alla rete dell'ex Biava ha risposto Parolo. Per la corsa all'Europa League c'è da registrare il pareggio a reti bianche dell'Inter contro il Chievo. Tutto facile, invece, per la Fiorentina, che si sbarazza del Cesena, grazie ad una doppietta di Ilicic, e ritrova un prezioso successo dopo 4 ko consecutivi che la rilanciano dopo le sconfitte di Genoa e Sampdoria. Bianconeri, invece, sempre più spacciati: per la matematica retrocessione manca davvero poco. Nella sfida tra Toni e Di Natale, infine, vince quest'ultimo. L'attaccante dell'Udinese ha permesso alla sua squadra di portare a casa i tre punti con un fantastico gol di tacco.

 

Atalanta-Lazio 1-1:

48' Biava (A), 77' Parolo (L).

Fiorentina-Cesena 3-1:

31' rig. Ilicic (F), 35' Ilicic (F), 56' Gilardino (F), 58' Rodriguez (C)

Inter-Chievo 0-0

Verona-Udinese 0-1

63' Di Natale

 

CLASSIFICA: Juventus *79, Roma* 64, Lazio* 63, Napoli 56, Fiorentina* 52, Sampdoria *51, Genoa* 50, Inter* 49, Torino 48, Milan 43, Palermo 43*, Chievo* 41, Udinese* 41, Verona* 40, Empoli 38, Sassuolo 37*, Atalanta* 33, Cagliari 24, Cesena* 24, Parma 16.




Commenta con Facebook