• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Scudetto Juventus, Buffon: "Vittoria dal sapore speciale. Ora possiamo pensare al Real Madrid"

Scudetto Juventus, Buffon: "Vittoria dal sapore speciale. Ora possiamo pensare al Real Madrid"

Il capitano bianconero: "Non vogliamo avere rimpianti in Champions League"


Buffon (Getty Images)

02/05/2015 20:25

SCUDETTO JUVENTUS BUFFON REAL MADRID CHAMPIONS LEAGUE/ GENOVA - Gianluigi Buffon è uno che non si stanca mai di vincere Scudetti: dopo aver conquistato l'ennesimo tricolore della sua carriera, il capitano della Juventus ha commentato così la straordinaria cavalcata in campionato dei bianconeri. "Più si invecchia e più le vittorie hanno sapore perché potrebbero sempre essere le ultime - ha dichiarato Buffon ai microfoni di 'Sky Sport' - Come abbiamo festeggiato? Dieci minuti di festa ci erano consentiti, anche perché il pensiero del Real Madrid pulsa già da parecchi giorni. Abbiamo chiuso il cassetto del campionato prima possibile e ora possiamo dedicarci anima e corpo alla Champions League per non avere dei rimpianti".

CONCORRENTI - "Quest'anno gli altri ci hanno dato una mano, l'anno scorso non è stato un testa a testa ma quasi. Durante questa stagione abbiamo lasciato per strada qualcosa, delle battute d'arresto ci possono stare quando devi affrontare più competizioni".

SAPORE - "Che sapore ha questo Scudetto? Ha un sapore particolare per tutto il gruppo, è la dimostrazione di una squadra che ha una mentalità congenita, molto spiccata. Ha uno spirito di sacrificio senza eguali. Quando a luglio c'è stato il cambio dell'allenatore, compresi noi, potevamo avere dei dubbi, ma è stata una spinta in più per dimostrare la nostra forza".

REAZIONE - "Quando sai o pensi di essere la squadra più forte, per battere l'apatia che potrebbe crearsi a causa di troppe vittorie, qualche frustata può far bene per svegliarti e dare il meglio di te".

S.F.




Commenta con Facebook