• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Napoli-Milan, Inzaghi: "Nessuna comunicazione dalla società, non voglio rimpianti. Maldini? No comm

Napoli-Milan, Inzaghi: "Nessuna comunicazione dalla società, non voglio rimpianti. Maldini? No comment"

L'allenatore rossonero ha parlato in vista della gara per i partenopei


Inzaghi © Getty Images

02/05/2015 14:57

NAPOLI-MILAN CONFERENZA STAMPA INZAGHI / MILANO - L'allenatore rossonero Filippo Inzaghi ha parlato delle ultime news Milan in vista della gara contro il Napoli. Calciomercato.it vi riporta le sue dichiarazioni.

BERLUSCONI - "Le sue parole sono condivise da me e da tutti i tifosi. Non c'è ancora nulla di ufficiale, ma so che ogni scelta che verrà presa sarà per il bene del Milan".

CRITICHE - "Abbiamo incassato le critiche, ora potrebbe essere positivo trovare due gare importanti come quelle con Napoli e Roma per riscattarci, almeno a livello di prestazioni".

ESAME - "Dev'essere sempre un esame quando si veste questa maglia. Bisogna meritarsela giorno dopo giorno. Sappiamo che siamo sotto esame, io darò sempre tutto me stesso preparando ogni partita come se fosse la finale di Champions League".

RISCHIO ESONERO - "Ho vissuto questi giorni con serenità. La società non mi ha comunicato nulla, io spero di lavorare qui ancora per questo finale di stagione e per il prossimo anno".

FORMAZIONE - "Devo ancora valutare molti aspetti. Ci sono diversi indisponibili per squalifica. Giocherà De Sciglio, rientrerà Poli che è un giocatore fresco. Poi per sostituire Menez valuterò. Ci saranno anche alcuni aggregati dalla Primavera che io conosco molto bene, ma che comunque non vanno buttati allo sbaraglio".

TRATTATIVE CESSIONE - "Le abbiamo vissute senza problemi. Il presidente sta cercando di far tornare grande il Milan. E' uno stimolo per noi".

FUTURO - "So cosa pensano di me Berlusconi e Galliani. Mi dispiace non ripagarli con i risultati, anche perché mi hanno dato molta fiducia. Io do sempre tutto, non voglio avere rimpianti".

MENEZ - "Le due ammonizioni non c'erano, però la reazione è stata sbagliata. E' giusto che paghi".

RITORNO DI MALDINI - "Parlo del campo, non commento".




Commenta con Facebook