• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Calciomercato Lazio, situazione rinnovi: Biglia, Lulic, Mauri e Marchetti in attesa

Calciomercato Lazio, situazione rinnovi: Biglia, Lulic, Mauri e Marchetti in attesa

Tanti i giocatori di Pioli chiamati a prolungare con i biancocelesti


Lucas Biglia (Getty Images)

01/05/2015 17:27

CALCIOMERCATO LAZIO RINNOVI BIGLIA LULIC MAURI MARCHETTI/ ROMA - Mentre cerca di difendere il secondo posto in campionato che vale l'accesso diretto alla prossima Champions League dagli attacchi di Roma e Napoli, la Lazio inizia a programmare il calciomercato della prossima stagione che passerà per i rinnovi dei giocatori più importanti a disposizione dell'allenatore Stefano Pioli. Da Biglia a Marchetti, passando per Mauri, ecco i biancocelesti che potrebbero prolungare presto i contratti che li legano alla società capitolina.

BIGLIA - Lucas Biglia è ancora fermo ai box dopo il problema alla caviglia rimediato in seguito al match perso dai biancocelesti in casa della Juventus. L'argentino, colpo del calciomercato Lazio targato 2013, dopo una stagione con alti e bassi ha trovato la definitiva consacrazione con Pioli che gli ha affidato le chiavi del centrocampo. Le sue prestazioni stagionali hanno attirato l'attenzione di club prestigiosi come Arsenal, Manchester United, Chelsea, Bayern Monaco e Paris Saint-Germain. Per respingere gli attacchi provenienti dall'estero, la Lazio proverà a blindare l'ex Anderlecht prolungando l'attuale contratto che scade nel 2018. A breve, è previsto l'arrivo in Italia del suo agente per parlare della situazione contrattuale di Biglia: la Lazio vuole blindarlo, magari anche attraverso un aumento di ingaggio, per poter trattenere il centrocampista argentino in vista di un'estate che si annuncia rovente.

MAURI - Con nove gol e due assist in campionato, Stefano Mauri sembra vivere una seconda giovinezza: mai, nella sua carriera, il centrocampista brianzolo era stato così decisivo in zona gol. Numeri che spingono la Lazio a prolungare il contratto che scade il prossimo giugno. Situazione simile a quella già vista l'anno scorso, quando Mauri rinnovò a fine campionato, assicurandosi un'altra stagione in maglia biancoceleste. In quel caso, la trattativa durò pochissimo: il rapporto tra il capitano e la dirigenza è ottimo e basteranno pochi incontri per mettere tutto nero su bianco. A 35 anni, Mauri riesce ancora a fare la differenza: Pioli lo considera un elemento imprescindibile per i suoi dettami tattici e il rinnovo appare, allo stato attuale delle cose, una pura formalità.

LULIC - Fuori a per gran parte del 2015 a causa di un infortunio, Senad Lulic è rientrato prepotentemente segnando il gol che ha permesso alla Lazio di battere il Napoli in Coppa Italia e conquistare l'accesso alla finale con la Juventus prevista per il prossimo sei giugno. Da allora, il bosniaco - complici anche le  tante defezioni a centrocampo - è tornato ad essere un titolare fisso per Stefano Pioli che lo considera un vero e proprio jolly, utilizzabile in mezzo al campo, come esterno alto e anche come terzino sinistro. Il suo contratto scade nel 2017, ma da tempo si parla di un possibile rinnovo. Le sirene di calciomercato sono diminuite rispetto ad una stagione fa, quando Lotito rifiutò un'offerta della Juventus. Da qui a fine stagione, i rappresentati dell'eroe del 26 maggio incontreranno la società per definire il suo futuro. Lulic alla Lazio è un'istituzione, i tifosi lo adorano e lui sta bene a Roma: tutti elementi che dovrebbero portare al rinnovo.

MARCHETTI - Situazione simile anche per Federico Marchetti, portiere che ha ritrovato certezza tra i pali dopo una stagione molto difficile. Visto il ritorno di fiamma di Inter e Napoli nei suoi confronti, è la Lazio a voler accelerare i tempi per blindarlo. L'estremo difensore biancoceleste ha un contratto che scadrà nel giugno del 2016 ed il tecnico Stefano Pioli starebbe spingendo per trattenerlo nella Capitale. Entro la fine di maggio, il presidente Claudio Lotito dovrebbe incontrare l'entourage di Marchetti per offrirgli il rinnovo contrattuale che lo toglierebbe definitivamente dal mercato permettendogli di iniziare quella che sarebbe la sua quinta stagione con la maglia della Lazio, la squadra che lo ha rilanciato dopo l'esilio forzato ai tempi di Cagliari.




Commenta con Facebook