• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Sampdoria-Juventus, Mihajlovic: "Possiamo rovinargli la festa. Mai detto di voler andar via"

Sampdoria-Juventus, Mihajlovic: "Possiamo rovinargli la festa. Mai detto di voler andar via"

Il tecnico ha parlato alla vigilia della gara contro i bianconeri


Sinisa Mihajlovic (Getty Images)
Maurizio Fedeli (Twitter: @maurilio85)

01/05/2015 15:34

SAMPDORIA JUVENTUS MIHAJLOVIC / GENOVA – Vigilia di campionato per la Sampdoria. La formazione di Mihajlovic domani affronterà la Juventus a 'Marassi', partita nella quale i bianconeri potrebbero vincere il tricolore. La news Sampdoria di giornata è data dallo stesso tecnico serbo che ha parlato proprio in vista della gara contro la capolista, dove la Sampdoria non ha la minima intenzione di fare da spettatrice alla possibile festa Scudetto della formazione di Allegri: "Domani potrò schierare il miglior bomber in fase realizzativa della storia del club, ovvero il nostro pubblico – le parole del tecnico riportate dal sito ufficiale della Sampdoria - Nell'ultimo periodo abbiamo avuto difficoltà in attacco, ma sono convinto che grazie all'aiuto del pubblico, con determinazione, coraggio e anche con un po' di fortuna potremo rovinare la festa della Juventus che merita lo Scudetto ma potrà festeggiarlo a Torino e non in casa nostra".

JUVENTUS – "Loro non saranno distratti, negli ultimi quattro anni hanno rafforzato la loro mentalità. A loro basterà un punto, a noi servono tre. Quella di domani rappresenta la partita più importante della stagione per noi".

MOMENTO – In merito alle voci di calciomercato il tecnico ha aggiunto: "Non ho mai detto che voglio andarmene. Però i giornali vanno riempiti, quindi capisco che in giro ci siano certe voci. A Napoli non abbiamo fatto bene, ma per ilr esto il nostro lo abbiamo sempre fatto. Ripeto, domani schiereremo il nostro miglior bomber".

OBIETTIVO – "Stiamo disputando un'ottima stagione, a cinque giornate dalla fine siamo in corsa per l'Europa e sono convinto che possiamo farcela. Siamo noi la vera sorpresa del campionato, non la Juventus, anche se ripeto, i bianconeri meritano il titolo. Tutte le squadre adesso hanno degli alti e dei bassi, dobbiamo rimanere concentrati sul nostro obiettivo senza perderlo di vista".




Commenta con Facebook