• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Genoa > Genoa, Gasperini: "Preziosi, non smontare il gruppo. Inter? Annullato come uomo"

Genoa, Gasperini: "Preziosi, non smontare il gruppo. Inter? Annullato come uomo"

L'allenatore rossoblu parla della stagione d'oro della sua squadra


Gian Piero Gasperini (Getty Images)

01/05/2015 11:25

GENOA GASPERINI PREZIOSI INTER / GENOVA - Tra passato, presente e futuro: Gian Piero Gasperini parla a 360 gradi in un'intervista alla 'Gazzetta dello Sport'. L'allenatore del Genoa parte dal presente e da un campionato che sta andando oltre le aspettative: "Questa è una bellissima stagione. Intorno a noi c'è entusiasmo e possiamo puntare a un obiettivo importante ma con serenità". 

Si passa poi al futuro, che spera non lo veda dover ricominiciare con un nuovo gruppo: "Qualche giorno fa ho contato quanti giocatori ho allenato da quando sono tornato qui nel 2013: 59. Solo cinque di quelli che avevo trovato sono ancora qui. Quest'anno però c'è un gruppo con valori umani importanti. Spero che Preziosi possa mantenerlo, è un valore non legato agli investimenti. Con i calciatori passati da qui in questi anni avremmo potuto allestire una squadra da Champions. Spero che si vendano sempre più giocattoli così sia possibile crescere ancora. E lo dico ricordato i meriti di Preziosi che è stato bravo a scegliere i giocatori". 

Infine, il passato e l'avventura da dimenticare all'Inter: "Lì è stata una cosa che ti devasta, ti annulla come allenatore e come uomo. Un'esperienza durissima: l'unica cosa è rispondere lavorando, ma non mi è stata data la possibilità concessa invece a Ranieri, Stramaccioni e Mazzarri.".

B.D.S.




Commenta con Facebook