• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Roma, ESCLUSIVO agente Doumbia: "Felice per il gol. Ci vorrebbe più equilibrio"

Roma, ESCLUSIVO agente Doumbia: "Felice per il gol. Ci vorrebbe più equilibrio"

Calciomercato.it ha intervistato, in esclusiva, il rappresentante della punta


Doumbia e Ibarbo (Getty Images)
ESCLUSIVO
Daniele Trecca (@danieletrecca)

30/04/2015 16:53

ROMA ESCLUSIVO AGENTE DOUMBIA / ROMA - L'avventura in giallorosso di Seydou Doumbia potrebbe aver preso una nuova piega dopo la gara di ieri sera Sassuolo-Roma. L'attaccante ivoriano ha sbloccato la partita al sesto minuto del primo tempo, con un colpo di testa da centravanti vero e rispondendo nel migliore dei modi alle accuse piovutegli addosso in seguito al famoso video del riscaldamento 'soft' durante il match contro l'Inter.

"Ho sentito Seydou ed è molto felice - esordisce in esclusiva a Calciomercato.it Jean Bernard Beytrison, agente del 27enne ivoriano - E' più facile fare gol quando si gioca dall'inizio e lui, come tutti i calciatori, spera sempre di partire titolare. Per un attaccante è molto importante trovare il primo gol, per sbloccarsi anche a livello psicologico. Speriamo che possa continuare bene da qui alla fine del campionato. Il rapporto con Garcia? Io non mi occupo di queste cose, il mio dovere è quello di stare vicino al mio assistito e di aiutarlo a capire meglio il calcio italiano, una realtà totalmente diversa da quelle sin qui affrontate".

Nel corso dei primi mesi romani si è messa in discussione soprattutto la tenuta atletica dell'ex Cska Mosca e c'è chi ha parlato di infortuni pregressi, presenti prima dell'approdo in giallorosso: "Seydou non ha nessun problema, aveva solo bisogno di rimettersi in forma. In molti dimenticano che il campionato russo si è fermato il 10 dicembre: non è facile essere al top dopo due mesi senza allenamenti con una squadra di club, ci vuole del tempo. Gli allenamenti con le nazionali durante competizioni come la Coppa d'Africa servono soprattutto a fare gruppo ed esercitazioni tattiche. Il video di Milano? Dico solamente che nel calcio a volte non esistono mezze misure: o si è da 1 in pagella, o da 10. Futuro? Ma non scherziamo, siamo qui da pochissimi mesi. Siamo concetrati esclusivamente sul campo, per chiudere al meglio questa stagione".




Commenta con Facebook