• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Zamparini: "Agnelli? Braccino corto! Per Dybala occhio al Napoli"

Juventus, Zamparini: "Agnelli? Braccino corto! Per Dybala occhio al Napoli"

Il Presidente del Palermo è tornato a parlare del futuro del proprio gioiellino argentino


Paulo Dybala (Getty Images)
Omar Parretti (@omarJHparretti)

28/04/2015 18:53

CALCIOMERCATO JUVENTUS ZAMPARINI BRACCINO AGNELLI DYBALA / PALERMO - Va avanti il corteggiamento della Juventus a Paulo Dybala, come va avanti con le proprie dichiarazioni al pepe anche il Presidente del Palermo, Maurizio Zamparini. Non è tipo che le manda a dire il patron rosanero e non ha mai fatto eccezione nemmeno con i vertici del calcio italiano e con i dirigenti delle big nostrane: schietto lo è sempre stato. A questa tradizione di franchezza si aggiunge oggi una nuova perla, destinata direttamente ad Andrea Agnelli, numero uno della società bianconera, interessata da mesi al talento puro del 'numero 9' argentino. 

In un'intervista a 'Radio 24' ha infatti dichiarato: "Senza dubbio i torinesi sono tra i più determinati a voler acquistare il ragazzo, ma d'altronde 'gli Agnelli sono gli Agnelli' - ed ha precisato - La Scuola è la Fiat di conseguenza hanno il braccino corto". Parole che attendono già una replica da parte della Juventus sempre molto attenta alla propria immagine. Poi si torna a parlare di calciomercato: "Su Dybala ci sono sei squadre in tutto e quelli con più possibilità economiche sono senz'altro i qatarioti, il Paris Saint-Germain - ecco però la confessione - Sinceramente lo darei molto volentieri al Napoli, perché nutro simpatia per De Laurentiis e per gli stessi tifosi. Lì sono sicuro che il giocatore potrebbe diventare il nuovo Maradona".

I partenopei quindi sono sull'attaccante e potrebbe andare all'assalto in estate alla pari di Roma ed Inter, come sottolinea lo stesso Zamparini: "Se non mi danno 40 milioni di euro me lo tengo stretto, ma alla fine mica li voglio in contanti i soldi. Si potrebbe fare un pagamento in quattro anni. Investimenti? Non me li terrei in tasca i soldi incassati, ma li dirotterei per nuovi arrivi". Il calciomercato Juventus dovrà perciò fronteggiare una nuova rivale accreditata nella corsa al classe '93: da outsider saranno proprio gli azzurri ad assicurarselo?




Commenta con Facebook