• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Torino > Torino-Juventus, Comi: "La bomba carta è arrivata dal settore dei bianconeri"

Torino-Juventus, Comi: "La bomba carta è arrivata dal settore dei bianconeri"

Parla il direttore generale della società granata


Tifosi del Torino (Getty Images)

28/04/2015 00:38

TORINO JUVENTUS COMI BOMBA CARTA DERBY/ ROMA - Il direttore generale del Torino Antonio Comi, ha commentato così durante la trasmissione 'Il processo del lunedì' in onda su 'Rai Sport 1', gli episodi di violenza avvenuti in occasione del derby con la Juventus: "Quanto avvenuto ieri è grave, ma nelle riunioni viene stabilito anche il percorso che i pullman devono fare fino allo stadio. Se qualcuno tira un sasso fuori dallo stadio, la società può farci ben poco.  Il nostro delegato alla sicurezza mi ha informato anche che un tifoso juventino è stato fermato con una bomba-carta e consegnato alla polizia. Da regolamento bisogna controllare il 40% dei tifosi che accedono, noi ci atteniamo a quanto predisposto. Sulla squalifica non so, la bomba carta è arrivata dal settore dei tifosi juventini".

S.F.




Commenta con Facebook