• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Calciomercato Roma, da Iturbe a Nasri: il futuro dell'attacco giallorosso

Calciomercato Roma, da Iturbe a Nasri: il futuro dell'attacco giallorosso

Il reparto offensivo è quello che più ha deluso nel corso di questa stagione


Samir Nasri (Getty Images)
Andrea Corti (@cortionline)

27/04/2015 12:45

CALCIOMERCATO ROMA NASRI ATTACCO / ROMA - Mancano sei giornate alla fine di una stagione che per la Roma si sta rivelando deludente e che potrebbe trasformarsi addirittura in fallimentare, nel caso in cui i giallorossi dovessero arrivare alle spalle di Lazio e Napoli vedendo svanire la possibilità di giocare nella prossima Champions League.

PROCESSO - Comunque vada, è molto probabile se non sicuro che a fine stagione la proprietà tirerà le somme: dai dirigenti ai giocatori passando per l'allenatore in molti sembrano a rischio. Per quanto riguarda la squadra il reparto che più ha deluso è senza ombra di dubbio quello offensivo: i gol realizzati dai giallorossi in 32 giornate sono stati appena 43, ed appare chiaro che gli investimenti più importanti nel prossimo calciomercato saranno volti a provare a portare una decisa inversione di tendenza.

DELUSIONI - A 39 anni per Francesco Totti la prossima potrebbe essere l'ultima stagione da calciatore: il Doumbia visto finora a Trigoria non sembra proponibile come erede del numero 10, e lo stesso si può dire per il malinconico Destro che sta per terminare la sua esperienza in prestito al Milan e che quasi sicuramente tornerà in giallorosso. Il calciomercato Roma potrebbe dunque essere condizionato dale cessioni di alcuni attaccanti: oltre a Destro e Doumbia non appare inattaccabile nemmeno la posizione di Iturbe, che in caso di buona offerta potrebbe essere sacrificato. Gervinho può dirsi sicuro di restare solo in caso di permanenza di Garcia, mentre Ljajic è forse la nota (relativamente) più lieta della stagione dell'attacco romanista con i suoi otto gol. Da valutare invece la situazione di Ibarbo, in prestito dal Cagliari: per averlo il club capitolino chiederà di sicuro uno sconto ai sardi sul totale pattuito a gennaio.

IPOTESI - In entrata se l'ipotesi Ayew appare molto concreta, il sogno di Sabatini sembra essere Dybala: l'argentino però costa moltissimo e sarà difficile vincere l'asta con la Juventus e alcuni importanti club europei. Secondo quanto riporta 'Leggo' il nome nuovo è quello del francese Samir Nasri: l'ipotesi è suggestiva e per averlo dal City servirebbero circa 20 milioni di euro, anche se attualmente ci sono altri club in vantaggio.

 




Commenta con Facebook