• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI ATALANTA-EMPOLI

PAGELLE E TABELLINO DI ATALANTA-EMPOLI

Saponara gol e fantasia, Estigarribia sprecone


Estigarribia ©Getty Images
Giorgio Elia

26/04/2015 14:24

ECCO LE PAGELLE DI ATALANTA-EMPOLI:

 

ATALANTA

Sportiello 6 - Miracoloso su Maccarone, compie un paio di buoni interventi anche su Saponara, non potendo nulla sulla rete messa a segno da quest'ultimo.

Benalouane 6 - Una buona gara per lui fino alla rete di Maccarone, quando viene sorpreso dalla sovrapposizione di Croce. Dal 75' Emanuelson s.v.

Masiello 5,5 - Puntuale in alcune chiusure, tarda però quella su Pucciarelli che permette alla giovane punta di mandare a rete Saponara.

Stendardo 5 - Buoni interventi ma anche l'insolita sconfitta nel duello fisico con Saponara, che spiana la strada al fantasista dell'Empoli che trafigge Sportiello.

Dramè 6 - Bene in fase di spinta, tiene in allerta la retroguardia avversaria con le sue traiettorie mancine tagliate. In difesa tarda la diagonale su Maccarone, in occasione della rete dell'esperto avanti empolese.

Estigarribia 5 - A corrente alternata l'esterno ex Chievo, non riesce a dominare la fascia destra. Sbaglia due comode occasioni. Dal 69' D'Alessandro 6 - Entra bene con interessanti inziative sulla parte destra dell'attacco bergamasco.

Cigarini 6 - Ha sempre le idee chiare in fase di impostazione, non fa mancare il suo apporto anche in fase di copertura.

Carmona 6 -  Non fa mancare la sua azione da filtro in mezzo al campo. Servito da Moralez, manda alle stelle da ottima posizione.

Gomez 6,5 - Si vede poco nel primo tempo ma non manca l'appuntamento più importante realizzando la prima rete stagionale e permettendo alla squadra di evitare lo svantaggio al termine dei primi quarantacinque minuti. Dal 69' Bianchi 6 - Un paio di sponde aeree in area di rigore avversaria su situazioni da palla inattiva e una conclusione in girata che però non centra la porta.

Moralez 7 - E' senza dubbio il più attivo tra i bergamaschi, muovendosi lungo tutto il fronte dell'attacco. Offre un assist al bacio a Gomez per la rete dell'argentino.

Denis 7 - Compie un salvataggio sulla linea che vale come un gol, regalando il pari inatteso alla sua squadra nei minuti di recupero.

Allenatore Reja 5,5 - Non lo premia la scelta di Estigarribia, per una squadra che paga le sue disattenzioni in difesa.

 

EMPOLI

Sepe 6,5 - Sempre molto attento con le sue uscite e preciso anche tra i pali. Non ha colpe sul gol di Gomez.

Laurini 6 - Attento nel fronteggiare l'asse Dramè-Gomez. Dal 79' Barba s.v.

Tonelli 6 - Sempre molto determinato, prova spesso a far valere i suoi centimetri anche in area di rigore avversaria. Pecca solo in occasione del gol di Gomez, quando si perde Moralez.

Rugani 7 - Il più giovane in campo ma non per questo il meno sicuro. Giganteggia in difesa, vedendosi negare la gioia del gol da un super intervento di Denis sulla linea di porta.

Hysaj 6,5 - Sarri lo sposta di fascia per l'assenza di Mario Rui e lui risponde in maniera positiva, mostrando attenzione in fase difensiva e non facendo manacare la sua presenza in fase di sviluppo della manovra. 

Vecino 6,5 - Conferma di esser in costante crescita. Interno in grado di dettare i tempi nel capovolgere l'azione della squadra avviando la manovra d'attacco, è sempre molto insidioso con i suoi inserimenti in area di rigore.

Valdifiori 6,5 - Sempre molto lucido in cabina di regia, non disdegna i tentativi dalla distanza trovando però il muro difensivo avversario. 

Croce 7 - Si sdoppia l'esperto esterno di centrocampo, facendosi trovare pronto in fase di ripiegamento a supporto di Hysaj, riproponendosi subito in avanti partecipando alla movra d'attacco della squadra. Offre a Maccarone la palla dell'1-2.

Saponara 7 - Parte dietro le due punte ma alla fine svaria lungo tutto il fronte dell'attacco. E' quello a provarci di più dalle parti di Sportiello, beffandolo alla fine del primo tempo. Dal 85' Mario Rui s.v.

Pucciarelli 5,5 - Mostra un'intesa perfetta con Saponara, nella combinazione stretta che libera al gol il compagno di reparto al termine del primo tempo. Non riesce nel tap-in di testa a Sportiello battuto, mostrandosi poco lucido sotto porta. Dal 59' Zielinski 5,5 - Fallisce il tap-in sotto porta dopo il palo di Maccarone.

Maccarone 6,5 - Fallisce una comoda occasione per riportare in vantaggio la sua squadra nelle battute finali del primo tempo. Si riscatta nella ripresa, sfiorando anche la doppietta negata dal palo.

Allenatore Sarri 7 - Nonostante la salvezza già praticamente acquisita, la sua squadra gioca a viso aperto dimostrando ancora tanta fame.

Arbitro Cervellera 6 - Non compie errori di valutazione marchiani, ma qualche scelta discutibile nell'assegnazione dei calcio di punizione. Più dei 90' di gioco, a tenere banco è il post partita con il pugno di Denis a Tonelli: il direttore di gara e i suoi assistenti hanno visto l'episodio e lo hanno riportato sul referto di gara?

 

TABELLINO

ATALANTA-EMPOLI   2-2

ATALANTA (4-4-1-1): Sportiello; Benalouane (dal 75' Emanuelson), Masiello, Stendardo, Dramé; Estigarribia (dal 69' D'Alessandro), Cigarini, Carmona, Gomez (dal 69' Bianchi); Moralez; Denis. A disp.: Avramov, Frezzolini, Biava, Del Grosso, Baselli, Zappacosta, Migliaccio, Rosseti. All. Reja

EMPOLI (4-3-1-2): Sepe; Laurini (dal 79' Barba), Rugani, Tonelli, Hysaj; Vecino, Valdifiori, Croce; Saponara (dal 85' Mario Rui); Maccarone, Pucciarelli (dal 59' Zielinski). A disp.: Pugliesi, Bassi, Somma, Signorelli, Diousse, Brillante, Piu, Mchedlidze, Tavano. All. Sarri

Arbitro: Cervellera

Marcatori:  41' Saponara (E), 43' Gomez (A) 43', 60' Maccarone (E), 93' Denis (A)

Ammoniti: Benalouane (A), Pucciarelli (E), Cigarini (A), D'Alessandro(A)




Commenta con Facebook