• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Atalanta > Atalanta-Empoli, Reja: "E' decisiva. Ultras? Io non mi inchino a nessuno"

Atalanta-Empoli, Reja: "E' decisiva. Ultras? Io non mi inchino a nessuno"

Il tecnico dei bergamaschi ha parlato in vista della gara contro i toscani


Edy Reja (Getty Images)

25/04/2015 12:30

ATALANTA-EMPOLI REJA / BERGAMO - Intervenuto in conferenza stampa l'allenatore dell'Atalanta Edy Reja ha parlato in vista della sfida salvezza contro l'Empoli. "E' decisiva. C'è poco da fare - ha spiegato Reja - possiamo toglierci dai guai o finirci dentro di nuovo. Gli ultimi risultati ci hanno dato fiducia, ma dobbiamo migliorare ancora la gestione dei finali di partita. All'Empoli manca solo la matematica per la salvezza, ma non è facile affrontarli. Sono la squadra rivelazione del campionato e Sarri è l'allenatore del momento". L'attenzione si sposta poi sulla polemica relativa agli ultras atalantini. "Io generalmente non mi inchino a nessuno. Ho 70 anni ed esperienza sufficiente per valutare le mie azioni. Chi mi conosce sa che sono corretto nell'atteggiamento verso le tifoserie. Non mi sono mai fatto coinvolgere in certe situazioni".

M.Z.




Commenta con Facebook