• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italians & Passengers > ITALIANS - Verratti bene al 'Camp Nou', Raggi e Criscito escono a testa alta

ITALIANS - Verratti bene al 'Camp Nou', Raggi e Criscito escono a testa alta

Le pagelle dei giocatori italiani all'estero nel turno di coppe europee


Marco Verratti (Getty Images)
Hervé Sacchi (@hervesacchi)

24/04/2015 16:51

ITALIANS VOTI PAGELLE GIOCATORI ITALIANI ESTERO / ROMA - Archiviate anche le partite dei quarti di coppe europee. Calciomercato.it torna con la sua rubrica dedicata alle pagelle dei giocatori italiani all'estero. Sono quattro gli Italians scesi in campo nel turno infrasettimanale: Verratti ha disputato una gara positiva al 'Camp Nou' contro il Barcellona. Meno bene il collega Sirigu, mentre Raggi e Criscito escono a testa alta rispettivamente da Champions ed Europa League. Come ogni venerdì andiamo anche a vedere che tipo di gara attende gli altri giocatori del nostro elenco.

DA VERRATTI A RAGGI, FINO A SIRIGU: ECCO LE PAGELLE DEI GIOCATORI ITALIANI ALL'ESTERO

MARIO BALOTELLI (Liverpool) - Male la scorsa settimana in FA Cup. E' difficile che possa riuscire ad avere una chance dal primo minuto contro il West Bromwich.

FABIO BORINI (Liverpool) - Potrebbe avere spazio a gara in corso.

GRAZIANO PELLE' (Southampton) - Deve rimediare all'insufficienza della scorsa settimana. Contro il Tottenham, davanti al pubblico di casa, sarà impiegato dall'inizio.

VITO MANNONE (Sunderland) - Non è il titolare. La sua squadra sarà impegnata contro lo Stoke.

EMANUELE GIACCHERINI (Sunderland) - Infortunato.

FEDERICO MACHEDA (Cardiff City) - Da capire le sue condizioni fisiche. Le chance di vederlo in campo nel weekend sono piuttosto scarse.

MIRCO ANTENUCCI (Leeds United) - Non convocato la scorsa settimana, dovrebbe essere tornato a disposizione per il match di domani contro lo Sheffield Wednesday.

MARCO VERRATTI (Paris Saint-Germain): 6,5  - Grande prestazione da parte sua al 'Camp Nou'. Nonostante un primo tempo così così, nella ripresa dimostra tenacia e grande volontà nonostante l'obiettivo qualificazione fosse già tramontato.

THIAGO MOTTA (Paris Saint-Germain) - Non convocato.

SALVATORE SIRIGU (Paris Saint-Germain): 5,5 - Non può fare molto in occasione dei due gol segnati da Neymar. La difesa fa acqua e lui non ha possibilità per porre rimedio.

ANDREA RAGGI (Monaco): 6 - Esce a testa alta. Con la sua squadra ha ritrovato la Champions League e ha dimostrato di poter competere in questa prestigiosa competizione.

GIULIO DONATI (Bayer Leverkusen) - Leverkusen in campo a Colonia nella giornata di domani. Poche chance di vederlo calcare il terreno di gioco.

CIRO IMMOBILE (Borussia Dortmund) - C'è l'Eintracht Francoforte. Non è il titolare, ma Klopp potrebbe comunque decidere di dargli una chance anche se nell'ultimo turno contro il Paderborn i gialloneri hanno dimostrato di potersela cavare anche senza di lui (entrato a 5' dalla fine).

LUCA CALDIROLA (Werder Brema) - Da diverse settimane non è nemmeno convocato. Difficile attendersi una sorpresa per questo turno di campionato.

FAUSTO ROSSI (Cordoba) - E' lui, o meglio la sua squadra, ad aprire il programma di giornata della Liga. Non è più un titolare inamovibile, ma può risultare utile anche a gara in corso.

FEDERICO PIOVACCARI (Eibar) - Scontro salvezza con l'Almeria. Nell'ultimo match col Celta era entrato nella ripresa. Potrebbe avere anche una chance da titolare.

BRYAN CRISTANTE (Benfica) - Come Caldirola, non viene convocato da diverse settimane. Difficile una sua chiamata per il match del weekend col Porto.

DOMENICO CRISCITO (Zenit San Pietroburgo): 6 - Sufficiente nel complesso, dopo una gara che lo ha visto dare una mano sostanziale a Hulk lungo la corsia mancina del campo. La corsa dello Zenit in Europa League si è fermata ai quarti.

SEBASTIAN GIOVINCO (Toronto FC) - Reduce dalla doppietta della scorsa settimana, cercherà di ripetersi (nella speranza di trascinare alla vittoria la sua squadra) contro gli Orlando City di Kakà. Match in programma nella notte tra domenica e lunedì.

MARCO DONADEL (Montreal) - Prossimo turno il 9 maggio.

PABLO DANIEL OSVALDO (Boca Juniors) - Prossimo appuntamento di campionato il 3 maggio contro il River Plate.




Commenta con Facebook