• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Monaco-Juventus, Morata per spezzare il digiuno e trascinare i bianconeri in semifinale

Monaco-Juventus, Morata per spezzare il digiuno e trascinare i bianconeri in semifinale

L'attaccante spagnolo non va a segno dallo scorso 18 marzo


Alvaro Morata (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

22/04/2015 18:11

MONACO-JUVENTUS MORATA / MONTECARLO (Monaco) - Obiettivo 'Final Four' per la Juventus. I bianconeri sul campo del Monaco partono dal prezioso 1-0 maturato nella sfida d'andata a Torino, grazie al controverso rigore realizzato da Vidal. Allegri sembra orientato a puntare ad un più solido 3-5-2 dall'inizio, desideroso però di chiudere il discorso qualificazione il più in fretta possibile e cancellare le speranze della formazione di Jardim. Per far questo il tecnico toscano si affiderà alla coppia composta dall'inamovibile Tevez e da Morata, quest'ultimo ormai prima scelta nel reparto offensivo a dispetto di Llorente.

L'ex Real Madrid, però, non sta vivendo un momento felicissimo sul piano realizzativo; se è vero che le sue prestazioni siano state sempre convincenti, Morata marca visita con il gol dallo scorso 18 marzo, la notte del trionfo juventino nella tana del Borussia Dortmund. Oltre un mese a digiuno, che per un attaccante di tale spessore fa già scattare una spia rossa: l'occasione per tornare ad esultare, e trascinare di conseguenza la Juve alle semifinali di Champions, ce l'avrà già stasera al 'Louis II' di Montecarlo.




Commenta con Facebook