• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Estero > Romania, la denuncia di Ze Maria: "Trattati come schiavi"

Romania, la denuncia di Ze Maria: "Trattati come schiavi"

L'ex calciatore di Perugia e Inter parla dopo l'esonero dalla guida del Ceahlaul


Ze Maria (Getty Images)

22/04/2015 17:24

ROMANIA ZE MARIA CEAHLAUL MASSONE / ROMA - Dopo essere stato esonerato due volte in quattro giorni, Ze Maria lancia pesanti accuse all'indirizzo di Angelo Massone, presidente del Ceahlaul. L'allenatore brasiliano a 'gazzetta.it' afferma: "Si era parlato di un progetto a lungo termine e importante. Invece sono stato preso in giro da un presidente che tratta i calciatori come schiavi e che sostiene che va usato il pugno duro 'perché sono rumeni'. Ha fatto promesse su promesse e non ne ha mantenuta una: alla fine ha rotto un giocattolo di cui tutti parlavano bene forse solo per gelosia perché il suo nome non compariva sui giornali". 

B.D.S.

 



Commenta con Facebook