• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, Touré: "Mancini il mio mentore. Valuto le sfide che mi offrono"

Calciomercato Inter, Touré: "Mancini il mio mentore. Valuto le sfide che mi offrono"

Il centrocampista del City torna a parlare del suo futuro


Yaya Touré ©Getty Images
Matteo Zappalà (@matteobegbie)

21/04/2015 13:50

MERCATO INTER INTERVISTA TOURE CITY / MANCHESTER (Inghilterra) - Il grande sogno del calciomercato Inter. Yaya Touré torna a parlare di futuro in un'intervista a 'Foot Mercato'. Il centrocampista del Manchester City ha ricordato anche il suo bel rapporto con Roberto Mancini.

CARRIERA - "Nella mia carriera ho realizzato tutti i sogni che avevo da bambino, quando volevo fare il calciatore. Oggi vivo il sogno di migliaia di bambini e rappresento il continente africano. Questo non ha prezzo. Nessuno stipendio mi farà restare in un club se sono convinto che non è più il mio posto o se non sento più nessuna sfida. Sarebbe ingiusto".

FUTURO - "Non so molto, sarò dove ci saranno nuove sfide per me".

MANCHESTER CITY - "Quando sono arrivato al City non era Pellegrini l'allenatore. I tecnici e i giocatori vanno e vengono, devo molto ai tifosi dei 'Citizens' e darò il massimo per la maglia finché giocherò qui. La mia permanenza non è condizionata dall'allenatore, ma dalle sfide che ci saranno".

MANCINI - "E' il mio mentore, un allenatore fuori dal comune. Non è un mistero che adori il periodo in cui è stato mio allenatore così come adoro il City di adesso. Come ho detto diverse volte sono ad un punto della carriera dove sono più interessato a valutare le sfide sportive che un club mi propone".

PSG - "Ho già espresso il mio parere in passato, scatenando i rumours di mercato dei giornalisti. Sono convinto che il PSG sia un grande club. Sono convinto che stia ancora proseguendo il suo percorso di crescita".


Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook