• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, agente Koulibaly: "Deluso dal mancato impiego contro il Wolfsburg"

Napoli, agente Koulibaly: "Deluso dal mancato impiego contro il Wolfsburg"

Il difensore francese è alla prima stagione con la maglia azzurra


Kalidou Koulibaly © Getty Images

21/04/2015 13:02

NAPOLI AGENTE KOULIBALY / NAPOLI  "Koulibaly è un po' deluso perché contro il Wolfsburg pensava di giocare. Contro il Cagliari la partita è stata tranquilla, non è stato certamente uno degli impegni più importanti della carriera del mio assistito". Bruno Satin, agente di Kalidou Koulibaly, ha parlato del momento che sta vivendo al Napoli il suo assistito. "Se è nervoso? Nell'arco della stagione ci sono dinamiche diverse. Ad inizio stagione ha giocato tantissimo, poi a gennaio ha avuto un calo di forma e sappiamo bene che nel Napoli la concorrenza è tanta vista la qualità della rosa. Poi è sempre Benitez a fare le scelte, ma Kalidou è un calciatore che vuole sempre giocare e dimostrerà al mister di meritarlo - ha detto Satin a 'Radio CRC' - Koulibaly gioca con cattiveria ed è necessaria quando si gioca in quel ruolo. Certo, non è Beckenbauer, a volte può picchiare e può capitare anche che subisce due ammonizioni in due partite.  Parlando con Koulibaly e conoscendo l'ambiente Napoli, dico che il gruppo è concentrato per raggiungere gli obiettivi stagionali: c'è il campionato e l'Europa League da onorare anche perché c'è la Champions ancora in ballo. Non credo che la squadra abbia il tempo di pensare al futuro di Benitez, toccherà a De Laurentiis programmare la prossima stagione, la squadra è concentrata per raggiungere gli obiettivi. Ad inizio stagione Koulibaly ha giocato subito e tanto anche perché ha fatto una buona preparazione, poi tutta la squadra è arrivata ad un buon livello e domenica ha disputato la 35esima partita per cui credo abbia fatto molto bene. Ripeto, la rosa azzurra è molto competitiva e tutti vogliono giocare".

G.M.
 




Commenta con Facebook