• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italians & Passengers > ITALIANS - Giovinco, doppietta inutile. Balotelli torna ma è insufficiente

ITALIANS - Giovinco, doppietta inutile. Balotelli torna ma è insufficiente

Le pagelle dei giocatori italiani all'estero e i top/flop fra gli ex stranieri della Serie A


Giovinco (Getty Images)
Hervé Sacchi (@hervesacchi)

20/04/2015 13:00

ITALIANS PAGELLE VOTI GIOCATORI ITALIANI ESTERO EX STRANIERI SERIE A / ROMA - Nuovo appuntamento con la rubrica di Calciomercato.it che si occupa dei giocatori italiani all'estero. Tra gli Italians che si sono particolarmente distinti nel weekend ci sono Sebastian Giovinco e Salvatore Sirigu: l'ex juventino ha messo a segno una doppietta contro Dallas che, tuttavia, non è servita ad evitare la sconfitta mentre l'ex portiere del Palermo si è preso una rivincita in Ligue 1 dopo una prestazione non proprio all'altezza in Champions. Si rivela ancora un flop Mario Balotelli, tornato in campo nel match di FA Cup senza tuttavia incidere. Tra gli ex stranieri della Serie A, ben figurano Sanchez e Pastore mentre è nuovamente tra i flop Goran Pandev.

 

 

ITALIANS - DA GIOVINCO A SIRIGU, FINO A BALOTELLI: ECCO LE PAGELLE DEI GIOCATORI ITALIANI ALL'ESTERO

 

MARIO BALOTELLI (Liverpool): 4,5 - Gioca il secondo tempo del match di FA Cup. Non incide sulla gara, dopo che Rodgers era tornato a dargli un'occasione. Sprecata totalmente l'opportunità.

FABIO BORINI (Liverpool) - In panchina contro l'Aston Villa.

GRAZIANO PELLE' (Southampton): 5 - Non riesce a replicare la buona prova - condita da gol - della scorsa settimana. Solo tre tiri in tutta la gara, di cui uno solo nello specchio della porta. Non riesce a trovare spazio utile per rendersi pericoloso.

VITO MANNONE (Sunderland) - Non impegnato in gare ufficiali, complice l'impegno dell'avversaria di questo turno (Aston Villa) in FA Cup.

EMANUELE GIACCHERINI (Sunderland) - Stesso discorso fatto per Mannone.

FEDERICO MACHEDA (Cardiff City) - Infortunato.

MIRCO ANTENUCCI (Leeds United) - Non convocato.

MARCO VERRATTI (Paris Saint-Germain) - Non convocato.

THIAGO MOTTA (Paris Saint-Germain) - Non convocato.

SALVATORE SIRIGU (Paris Saint-Germain): 7 - Dalle stalle alle stelle. La prova non positiva di Champions è stata subito cancellata con una prestazione maiuscola contro il Nizza: per lui tante parate importanti, una delle quali su Carlos Eduardo davvero prodigiosa.

ANDREA RAGGI (Monaco): 6 - Fa il suo come sempre. Ma il Monaco che pregustava una vittoria viene punito nel finale dal Rennes.

GIULIO DONATI (Bayer Leverkusen) - In panchina contro l'Hannover.

CIRO IMMOBILE (Borussia Dortmund) - Solo 5' contro il Paderborn.

LUCA CALDIROLA (Werder Brema) - Non convocato.

FAUSTO ROSSI (Cordoba) - In panchina contro il Villarreal.

FEDERICO PIOVACCARI (Eibar): 6 - Entra dopo l'intervallo. Cambia le dinamiche offensive della sua formazione ma non è fortunato in zona gol.  

BRYAN CRISTANTE (Benfica) - Non convocato.

DOMENICO CRISCITO (Zenit San Pietroburgo) - Sconterà la squalifica contro il Kuban.

SEBASTIAN GIOVINCO (Toronto FC): 7,5 - Segna una doppietta, la prima da quando è approdato in MLS: il primo gol dopo un'azione personale, il secondo su calcio di punizione. Fornisce un'ottima prestazione ma non basta alla sua squadra per ottenere la vittoria contro Dallas.

MARCO DONADEL (Montreal) - Prossimo turno il 9 maggio.

PABLO DANIEL OSVALDO (Boca Juniors): 6,5 - La sua squadra batte in Lanus per 3-1. Suo l'assist per il gol del sorpasso firmato da Pavon. Esce a 15' dalla fine. Prestazione positiva per il nazionale azzurro.

 


DA SANCHEZ A CAVANI, FINO A PANDEV, ECCO I TOP E I FLOP FRA GLI EX STRANIERI DELLA SERIE A

 

I TOP 3 DEL WEEKEND 

ALEXIS SANCHEZ (Arsenal): 8 - Impegnato in FA Cup contro il Reading, l'ex Udinese è andato a segno due volte. La rete della vittoria è giunta nei tempi supplementari e ha permesso all'Arsenal di potersi giocare la finale del torneo.

JAVIER PASTORE (Paris Saint-Germain): 8 - Anche l'ex Palermo viene da una prova di grande personalità e qualità. Contro il Nizza è praticamente imprendibile. Fa un po' di tutto: possesso, salta l'uomo e segna anche due gol che sono inevitabilmente decisivi alla fine della gara.

EDINSON CAVANI (Paris Saint-Germain): 6,5 - Non una partita propriamente esaltante, ma è comunque sufficiente. Mezzo punto in più per il gol che mette al sicuro il risultato.

 

I FLOP 3 DEL WEEKEND 

EZEQUIEL LAVEZZI (Paris Saint-Germain): 5 - Nonostante la fiducia di Blanc non sta vivendo il suo miglior momento. Non riesce a sfruttare la velocità sulla corsia di competenza. Avrebbe potuto fare qualcosa di più.

FERNANDO TORRES (Atletico Madrid): 5 - Entra nel secondo tempo del match contro il Deportivo. Ha una buona occasione per segnare, ma la spreca.

GORAN PANDEV (Galatasaray): 4,5 - Che fosse una stagione da dimenticare era risaputo già dai tempi dell'esonero di Prandelli. Anche in occasioni come quella dell'ultimo turno col Trabzonspor entra in campo senza rendersi minimamente pericoloso. L'unica cosa positiva è che riesce a rimanere lontano dal parapiglia finale.




Commenta con Facebook