• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Altro > Mondiali 2022, Schiavella: "Almeno 1200 morti per la costruzione degli impianti"

Mondiali 2022, Schiavella: "Almeno 1200 morti per la costruzione degli impianti"

Il segretaro generale di Fillea Cgil: "Gli operai lavorano in condizioni assurde"


Joseph Blatter (Getty Images)

20/04/2015 09:16

MONDIALI 2022 SCHIAVELLA QATAR / ROMA - Il Mondiale del 2022 si disputerà in Qatar, una scelta che fa discutere dai tempi dell'assegnazione del torneo al Paese asiatico, ancora di più per il clima torrido che ha costretto la Fifa a spostare la rassegna in inverno. A fare scalpore ci sono anche gli incredibili numeri che sono dietro alla realizzazione degli impianti che ospiteranno il Mondiale: ne ha parlato Walter Schiavella, segretario generale di Fillea Cgil, a 'Radio Anch'io lo Sport'. "Finora ci sono stati almeno 300 operai morti per cause diretti legate alla creazione degli stadi, più almeno altri 900 per motivi come il caldo o le condizioni assurde in cui vivono. - le sue parole - Sono lavoratori che vengono soprattutto da Nepal ed India. Noi siamo convinti che l'arma più importante da usare sia la pressione dell'opinione pubblica sulla Fifa, il Mondiale in Qatar è stato comprato con i soldi ma non si può farlo sulla pelle de lavoratori".

M.D.F.




Commenta con Facebook