• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Inter-Milan, Tassotti: "Dobbiamo credere all'Europa"

Inter-Milan, Tassotti: "Dobbiamo credere all'Europa"

Il vice di Inzaghi ha parlato al termine del match


Tassotti (Calciomercato.it)

19/04/2015 23:56

INTER MILAN TASSOTTI / MILANO - Al termine del derby con l'Inter il vice allenatore del Milan Mauro Tassotti ha commentato il pareggio a reti bianche: "Noi volevamo vincerla. All'inizio e anche nel secondo tempo. Abbiamo fatto tutti cambi offensivi, anche se eravamo in difficoltà. Il pareggio serviva poco. Nel primo tempo, abbiamo fatto una buona partita, per larga parte. Abbiamo fatto pochi tiri, avevamo una certa libertà sulle fasce. Abbiamo ri-iniziato il secondo tempo bene noi, poi però loro sono usciti fuori. Si sono lamentati di un mancato rigore su Antonelli, ma la palla esce da un contrasto ed è impensabile sapere dove può finire, se in un braccio o in una gamba. Il gol annullato è stato bravo l'arbitro a vedere. Loro hanno avuto situazioni pericolose, inutile negarselo. Loro hanno finito meglio di noi e quindi magari recriminano più di noi. Verso la fine la gara si è un po' equilibrata la gara, con una grande occasione di Destro. E pensare c'erano due giocatori liberi sulla destra, ma Mattia Destro ha chiesto scusa. Forse si è fatto ingolosire".

CALENDARIO - "Abbiamo un calendario non facilissimo, ma abbiamo recuperato quasi tutti i giocatori e dobbiamo crederci all'Europa. Alex è uscito per crampi, ma ha fatto un ottima partita finchè è rimasto in campo".

A.C.

 




Commenta con Facebook