• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > esclusivo > Juventus, ESCLUSIVO Stefano Del Piero: "Ritorno in bianconero di Alex? Disposto ad ascoltare"

Juventus, ESCLUSIVO Stefano Del Piero: "Ritorno in bianconero di Alex? Disposto ad ascoltare"

Il fratello dell'ex capitano della 'Vecchia Signora' ha parlato del possibile futuro a breve termine


Alessandro Del Piero © Getty Images
ESCLUSIVO
dall'inviato Andrea Corti (@cortionline)

17/04/2015 17:14

JUVENTUS ALESSANDRO DEL PIERO FRATELLO STEFANO / ROMA - A margine dell'iniziativa 'Save the dream' della quale Alessandro Del Piero è testimonial, il fratello dell'ex attaccante della Juventus, Stefano, ha parlato in esclusiva con calciomercato.it. Dichiarazioni prevalentemente sul futuro dell'indimenticato 10 bianconero: "Alex è all'estero ormai da 3 anni. In India ha potuto partecipare anche a delle iniziative umanitarie con save the dream e altre istituzioni come Unicef. Sta facendo un'esperienza a 360 gradi. Le esperienze all'estero aiutano ad arricchirsi e magari un giorno tornerà in Italia con un bagaglio ancora più importante. Un ritorno alla Juventus? Non lo sappiamo. Era imprevedibile andare a giocare in Australia 3 anni fa eppure lo abbiamo fatto, per cui non possiamo chiudere alcuna porta e fare programmi che siano limitati. La Juventus resta una delle cose più importanti che Alex porta con se' e la segue sempre con grande affetto. Ha tanti amici li' con i quali si sente, e ogni partita è un partecipare anche se da lontano. Non so che ruolo potrebbe avere alla Juventus, è un club strutturato molto bene ed Alex adesso sta facendo altre cose. Nel momento in cui fosse libero, avesse un'esperienza importante e si aprissero delle opportunità lui è disposto ad ascoltare. Non c'è una situazione particolare su cui ci si focalizza. La Juve in Champions? Sta facendo molto bene, dando un'impressione di squadra di esperienza. Quanto successo nei due anni precedenti è servito, e ora si presenta al ritorno dei quarti di finale con una presenza molto forte, anche per il futuro"

Rivolgendosi poi anche ad altri cronisti presenti all'evento: "Alex adesso è negli USA, l'esperienza all'estero ti arricchisce molto perchè ti apre la mente. Non sappiamo se la MLS sarà il suo futuro calcistico. Il mondo del calcio ha molte figure: puoi essere calciatore, allenatore o consulente, mettendo a disposizione l'esperienza in un ambiente in forte crescita che ha strutture e regole molto diverse ma che ha dei lati anche positivi da cui imparare. E' un'esperienza di crescita. I grandi campioni si sentono sempre calciatori, anche a 50 anni quando fanno partite tra vecchi amici. Si sta allenando perchè gli piace mantenersi in forma e sentirsi pronto per qualsiasi chiamata".




Commenta con Facebook