• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, Beretta: "Vietare gli striscioni è possibile ma poi servono controlli"

Serie A, Beretta: "Vietare gli striscioni è possibile ma poi servono controlli"

Il presidente della Lega parla della possibilità di modificare il regolamento


Beretta (Calciomercato.it)
dall'inviato Andrea Corti

17/04/2015 15:43

SERIE A BERETTA STRISCIONI / ROMA - Sì al divieto di esporre striscione ma ache la necessità di disporre di strumenti per rendere efficace tale normativa: così Maurizio Beretta il presidente della Lega Serie A parlando a margina della presentazione del Save The Dream day, che sarà ospitato dalla 31a giornata di Serie A. Il numero uno della Lega ai giornalisti presenti, tra cui l'inviato di Calciomercato.it, ha affermato: "Vietare gli striscioni è possibile, il problema è vedere se si possono avere strumenti per rendere questo strumento effettivo. Raccontano di situazioni in cui si riesce a nascondere in una scarpa uno striscione di 7 metri. Dobbiamo combinare delle idee di regole con la capacità di essere efficaci nella loro applicazioni e nel contrasto, senza dare un carico ulteriore alle società e alle forze dell'ordine".

B.D.S.




Commenta con Facebook