• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > TV & cinema > Cinema, “Colpa delle stelle” vince quattro Mtv Movie Awards 2015: tutti i premiati

Cinema, “Colpa delle stelle” vince quattro Mtv Movie Awards 2015: tutti i premiati

Sul palco Vin Diesel ha ricordato l’amico e collega Paul Walker intonando “See you again”


Vin Diesel (Getty Images)

15/04/2015 18:11

CINEMA MTV MOVIE AWARDS 2015 / ROMA - Sono stati consegnati a Los Angeles gli MTV Movie Awards 2015, gli oscar del cinema che piace ai teen agers statunitensi. I candidati sono stati selezionati, come sempre, dai produttori e direttori tv, mentre i vincitori sono scelti dal pubblico attraverso una votazione online. Sul palco, a presentare l’evento, l’attrice e comica Amy Schumer che ha animato la serata con diversi momenti divertenti.

I VINCITORI - A trionfare agli MTV Movie Awards 2015 è stato il teen drama “Colpa delle stelle” cha ha portato a casa quattro premi tra cui Miglior Film, Miglior Attrice a Shailene Woodley, e Miglior Bacio, quello strappalacrime tra Ansel Elgort & Shailene Woodley. Alla Woodley è andato poi anche il premio speciale MTV Trailblazer. “Cattivi vicini” ha trionfato in tre categorie: Miglior Coppia, Miglior Momento Shock e Miglior Performance Senza Maglietta. Zac Efron ha così confermato le sue doti fisiche vincendo, per il secondo anno di fila, il premio per la migliore interpretazione a petto nudo. Tre riconoscimenti anche per “The Maze Runner – Il Labirinto”: Miglior scena di lotta, Miglior Eroe ma, soprattutto, Miglior Attore Rivelazione per Dylan O’Brien. Il premio alla carriera, MTV Generation Award, è andato all’attore Robert Downey Jr, che ha da poco compiuto 50 anni: gli è stato consegnato dagli attori della saga “The Avengers”, Scarlett Johansson, Chris Hemsworth, Jeremy Renner e Chris Evans che si sono inginocchiati al cospetto dell’amico. Nell’occasione è stato fatto un “regalo” ai fans: 90 secondi di anteprima di “Avengers: Age of Ultron”, in uscita nelle sale italiane il prossimo 22 aprile. A consegnare i diversi premi star del calibro di Reese Witherspoon, Sofia Vergara, Dwayne Johnson, il mitico The Rock, Emily Ratajkowski, Cara Delevingne e Nat Wolff.

LIVE E COMMOZIONE – Diverse le performance live tra cui la rapper Charli Xcx insieme a Ty Dolla Sign e Tinashe, Fetty Wap e Pete Wentz e i Fall Out Boy. Vin Diesel ha, invece, voluto ricordare Paul Walker. L’attore, sul palco per consegnare il premio Best Female Performance, ha intonato “See you again”, colonna sonora del film Fast & Fourios firmata da Wiz Khalifa e omaggio all’amico e collega scomparso, commentando “L’ultima volta che sono stato su questo palco ero con il mio fratellino Pablo”.

SUL RED CARPET – “Gara di fascino”, invece, sul red carpet dove non sono mancati look da sogno, come quelli di Jennifer Lopez e Scarlett Johansson. La prima con un completo Versus Versace e gambe strepitose in bella mostra, la seconda un abito tuta color corallo firmato Zuhair Murad.

Questi tutti i vincitori degli MTV Movie Awards2015:

MIGLIOR FILM: Colpa delle stelle
MIGLIOR ATTRICE: Shailene Woodley, Colpa delle stelle
MIGLIOR ATTORE: Bradley Cooper, American Sniper
PERFOMANCE PIU’ TERRORIZZANTE: Jennifer Lopez, The Boy Next Door
MIGLIOR COPPIA: Zac Efron & Dave Franco, Cattivi vicini
MIGLIOR BACIO: Ansel Elgort & Shailene Woodley, Colpa delle stelle
MIGLIOR PERFORMANCE COMICA: Channing Tatum, 22 Jump Street
MIGLIOR EROE: Dylan O’Brien, Maze Runner – Il labirinto
MIGLIOR PERFORMANCE SENZA MAGLIETTA: Zac Efron, Cattivi vicini
MIGLIOR SCENA DI LOTTA: Dylan O’Brien vs. Will Poulter, Maze Runner – Il labirinto
MIGLIOR MOMENTO SHOCK: Seth Rogen & Rose Byrne, Cattivi vicini
MIGLIOR CATTIVO: Meryl Streep, Into the Woods
MIGLIOR MOMENTO MUSICALE: Jennifer Lawrence, Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte I
MIGLIOR TRASFORMAZIONE SU SCHERMO: Elizabeth Banks, Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte I

Special Awards:

MTV Generation Award: Robert Downey Jr
MTV Trailblazer Award: Shailene Woodley
Comedic Genius: Kevin Hart

S.C.




Commenta con Facebook