• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, Cataldi: "Manchester City? Era una possibilità, ma sogno di restare qui a vita"

Lazio, Cataldi: "Manchester City? Era una possibilità, ma sogno di restare qui a vita"

Il centrocampista biancoceleste ha parlato del buon momento dei suoi e del suo futuro


Danilo Cataldi (Getty Images)
Matteo Zappalà (@matteobegbie)

13/04/2015 23:27

LAZIO CATALDI / ROMA - Ospite del 'Processo del Lunedì', il centrocampista della Lazio Danilo Cataldi ha parlato del buon momento dei biancocelesti, oltre che del suo futuro. 

ENTUSIASMO - "Vivo il momento in maniera molto positiva, stiamo facendo qualcosa di speciale. Abbiamo riportato la gente allo stadio e i tifosi hanno fiducia in noi".

MANCHESTER CITY - "C'è stata questa possibilità, alla fine ho preso la decisione anche con la mia famiglia. Sono contento di essere qui nella squadra che amo".

PROSSIMO CAPITANO - "E' presto per parlarne, Radu e Mauri sono due grandi campioni e sono un esempio per me".

TOTTI - "E' un calciatore fantastico, la sua carriera alla Roma è ammirevole. Poi ovviamente in campo, vista la maglia, è un grande nemico, ma va rispettato come giocatore. 

FUTURO - "Io a vita nella Lazio? E' unn sogno, di bandiere ce ne sono poche ormai".

FELIPE ANDERSON - "Sta esprimendo il suo potenziale e lo sta dimostrando. È una persona molto umile, ci mette sempre grande impegno. Per la Lazio è un punto di forza, è un amico per me". 

NAZIONALE - "Indossare la maglia azzurra è una bella responsabilità". 

JUVENTUS - "Sono una grande squadra, ma andremo a Torino per giocarcela".

SECONDO POSTO O DERBY? - "Il derby non vorrei perderlo mai, ma vogliamo anche il secondo posto".




Commenta con Facebook