• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Sampdoria > Calciomercato Sampdoria, Mihajlovic: "Futuro? Quando deciderò saprete"

Calciomercato Sampdoria, Mihajlovic: "Futuro? Quando deciderò saprete"

Il tecnico ha commentato il pareggio di 'San Siro' contro i rossoneri


Sinisa Mihajlovic (Getty Images)
Maurizio Fedeli (Twitter: @maurilio85)

12/04/2015 23:06

MILAN SAMPDORIA MIHAJLOVIC / MILANO – Sinisa Mihajlovic ha commentato il pareggio di 'San Siro' contro il Milan: "Abbiamo sbagliato troppi passaggi e non c'erano scusanti perché il campo era perfetto, è un problema di personalità nel primo tempo. Nella ripresa abbiamo cambiato qualcosa e siamo andati in vantaggio, là dovevamo chiudere la partita. Dovevamo spingere, invece ci siamo accontentati pensando di poter gestire la partita, ma non siamo in grado di farlo - le parole del tecnico a 'Sky' - Avevo l'impressione che difficilmente potessimo prendere gol, poi l'abbiamo preso e rischiato anche di perdere. Il Milan è sempre il Milan. Mancano 8 giornate alla fine e si trova a -7, certo. Il nostro destino lo decidiamo noi, dipendiamo solo da noi stessi e questo è importante. Cercheremo di portare a termine questa bellissima stagione andando in Europa".

FUTURO - "Per quali motivi ho cambiato squadre in carriera? Io al primo posto delle mie decisioni metto il progetto, progetto di tutto ciò che può succedere qui alla Sampdoria o altrove. Non è però in questo momento il mio obiettivo primario: sono venuto alla Samp per amore e per riconoscenza, stiamo facendo un grandissimo campionato che nessuno si poteva aspettare all'inizio. Se andremo in Europa il debito di riconoscenza sarà ripagato, altrimenti vediamo quel che succede. Pensiamo a finire bene la stagione: i cavalli vincenti si vedono al traguardo. Inutile aver corso tanto se ci superano negli ultimi cento metri. Io ancora non ho deciso, perciò non posso prendere in giro la gente. Quando deciderò dirò. I giornali scrivono, ma io non ho ancora deciso nulla. Non voglio neanche pensarci, penso di essere troppo intelligente e maturo per farmi distrarre da queste voci. Anche i miei giocatori non penseranno a queste cose: dobbiamo essere concentrati sul finale di stagione".




Commenta con Facebook