• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Pagelle > PAGELLE E TABELLINO DI ATALANTA-SASSUOLO

PAGELLE E TABELLINO DI ATALANTA-SASSUOLO

Un bel gol di Berardi non basta a fermare un grande Denis. Male Biava e Missiroli


Denis (Getty images)
Marco Di Nardo

12/04/2015 17:01

ECCO LE PAGELLE DI ATALANTA-SASSUOLO:

 

ATALANTA

Sportiello 6 – Bravo nelle uscite alte e nei disimpegni con i piedi. Dice di no a Berardi con una grande parata. Non ha colpe sul gol del Sassuolo.

Benalouane 5,5 – Rispetto a Dramè scende di meno ma dimostra grande bravura nell’uno contro uno concedendo poco spazio a Sansone. Sbaglia la posizione sul gol del Sassuolo, consentendo a Berardi di andare al tiro senza nessun problema.

Stendardo 6 – Gioca una gara attenta e molto semplice. Bene anche nel gioco aereo.

Biava 4 – Bravo nel limitare il raggio d’azione di Floccari. Commette però due falli ingenui che gli costano l’espulsione. Dall’82’ Masiello s.v.

Dramé 6 – Accompagna quando può i compagni di squadra nelle sortite offensive ma i suoi cross sono imprecisi.

Carmona 6 – Gioca una buona gara in fase d’interdizione dando la giusta copertura alla difesa dell’Atalanta.

Cigarini 6 – Cerca la via del gol sia da punizione che con un tiro dai 25 metri ma Consigli dice di no. Dall’ 88’ Migliaccio s.v.

Zappacosta 6 – Rispetto a Gomez viene cercato di meno ma quando entra in possesso della palla mette in difficoltà Longhi con i suoi inserimenti. Dal 67’ Estigarribia 6 -  Rispetto a Zappacosta si rende più pericoloso in fase offensiva creando con la sua velocità maggiori grattacapi a Longhi.

Moralez  6,5 – Gioca bene tra le linee ma sbaglia qualche pallone di troppo. Conquista un calcio di rigore subendo fallo da Brighi.

Gomez 6,5  – Con il 4-2-3-1 si esalta soprattutto nell’uno contro uno. Cerca la via del gol in un paio di occasioni ma Consigli gli dice di no.

Denis 7,5 - Segna il suo quinto gol in stagione con una grande rovesciata. Sigla il gol del nuovo vantaggio trasformando un calcio di rigore. Servivano le sue reti per la salvezza ed oggi sono arrivate.

All. Reja 6,5 – La sua squadra dimostra grande grinta e una buona idea di calcio. Si vede la sua mano.

 

SASSUOLO

Consigli  6 – Compie due grandi prodezze su Gomez e su Cigarini. Non può far nulla sulla bellissima rovesciata di Denis che consente all’Atalanta di passare in vantaggio.  Non può far niente sul rigore sempre di Denis.

Gazzola 5,5 – Soffre molto la velocità e la bravura nell’uno contro uno di Gomez. Va in difficoltà quando Dramè si spinge in attacco.

Cannavaro 6  – Gioca in maniera semplice e pulita. Bravo negli anticipi, opta per i lanci lunghi quando deve spazzare la palla dall’area di rigore.

Acerbi  6 – Bravo nel gioco aereo. Insieme a Cannavaro, limita come può gli attacchi dell’Atalanta.

Longhi 5,5 – Così come Gazzola trova difficoltà nel chiudere Zappacosta. Rispetto però al suo collega, accompagna di più la squadra in fase offensiva ma i suoi cross non sono precisi.

Brighi 5,5 – Bravo in fase d’interdizione. Cerca di dare una mano ai compagni di difesa con sistematici raddoppi di marcatura. Commette una ingenuità facendo fallo in area di rigore su Maxi Moralez. Dal 64’ Floro Flores  5,5 – Così come Zaza anche lui incide poco sulla gara. Sbaglia sempre la posizione facendosi trovare spesso in fuorigioco.

Missiroli 4 – Fa sia la fase difensiva che quella offensiva in maniera discreta. Si propone in avanti andando ad attaccare gli spazi lasciati liberi dagli attaccanti. Si fa espellere commettendo due falli in pochi minuti che gli costano due ammonizioni.

Biondini 6 – Si prodiga soprattutto a costruire gioco. Buoni i suoi cambi di gioco per gli esterni d’attacco.

Berardi  6,5 – Cerca la via del gol senza soluzioni di continuità. Trova il gol su assist di Sansone. Senza dubbio il più propositivo dei neroverdi.

Floccari 5 – Gioca un primo tempo impietoso. Tocca pochi palloni e quelli che tocca non li trasforma né in assist né in tiri in porta. Viene fermato tranquillamente dai difensori centrali dell’Atalanta. Dal 55’ Zaza 5,5 – Incide molto poco sull’andamento della gara della sua squadra.

Sansone 6 – Dopo un primo tempo poco convincente, inizia la ripresa con un grande assist per Berardi che porta al pareggio del Sassuolo. Dal 79’ Lazarevic s.v.

All. Di Francesco 5.5 – Il suo Sassuolo è confusionario e poco grintoso. Si affida ai singoli non andando così molto lontano.

 

Arbitro: Doveri 6,5 – Buonissima direzione di gara dell’arbitro della sezione di Roma. Giuste le espulsioni per somme di ammonizioni di Missiroli e Biava. Giusto anche il rigore concesso all’Atalanta.

 

TABELLINO

ATALANTA-SASSUOLO 2-1

Atalanta (4-2-3-1): Sportiello, Benalouane, Stendardo, Biava (82’ Masiello), Dramé, Carmona, Cigarini (88’ Migliaccio), Zappacosta (67’ Estigarribia), Moralez, Gomez, Denis. A disposizione: Avramov, Del Grosso, Scaloni, D'Alessandro, Rosseti, Bianchi, Emanuelson, Boakye, Baselli. All. Reja

Sassuolo (4-3-3): Consigli, Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Longhi, Brighi (64’ Floro Flores), Missiroli, Biondini, Berardi, Floccari (55’ Zaza), Sansone (79’ Lazarevic). A disposizione: Polito, Sereni, Pomini, Natali, Bianco, Lodesani, Fontanesi, Mandelli. All. Di Francesco

MARCATORI: 42’,63’ rig. Denis (A), 58’ Berardi (S)

ARBITRO: Daniele Doveri (Sez. di Roma)

AMMONITI: 54’ Carmona (A), 92’ Berardi (S)

ESPULSI: 71’ Missiroli  per somma di ammonizioni (S); 80’ Biava per somma di ammonizioni (A)




Commenta con Facebook