• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie B > Serie B, 35a giornata: vola il Carpi, frena il Bologna. Poker Catania

Serie B, 35a giornata: vola il Carpi, frena il Bologna. Poker Catania

La capolista continua la sua marcia verso la promozione


Frosinone ©Getty Images
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

11/04/2015 16:58

SERIE B 35A GIORNATA CARPI BOLOGNA CATANIA / ROMA - Il Carpi non si ferma più ed allunga ancora sulle inseguitrici. La capolista, alla 35a giornata di Serie B, supera in trasferta anche il Cittadella con la rete di Di Gaudio e vola a +13 sul Bologna, fermato sull'1-1 dal Brescia. In zona salvezza scatto del Catania che rifila un netto 4-1 al Trapani nel derby siciliano, spettacolare 3-3 in Pro Vercelli-Livorno. Il Frosinone stende il Pescara e con una gara da recuperare si avvicina al secondo posto.

BARI-CROTONE 1-1: 35' Ciano (C), 88' Minala (B)


BRESCIA-BOLOGNA 1-1: 22' H'Maidat (Bre), 33' Sansone (Bol)

CATANIA-TRAPANI 3-1: 8' rig. Terlizzi (T), 49' Schiavi (C), 52' autogol Terlizzi (C), 62' Castro (C), 90+1' Schiavi (C)

CITTADELLA-CARPI 0-1: 41' Di Gaudio


FROSINONE-PESCARA 2-1: 41' Gucher (F), 48' rig. Lupoli (F), 72' Politano (P)


LANCIANO-LATINA 1-1: 61' Bidaoui (Lat), 86' Piccolo (Lan)


MODENA-ENTELLA 2-0: 20' Signori, 45+2' Garritano


PRO VERCELLI-LIVORNO 3-3: 5' Sprocati (P), 11' Maicon (L), 25' Siligardi (L), 40' Sprocati (P), 81' Luppi (P), 85' Emerson (L).


SPEZIA-TERNANA 0-1: 64' Avenatti
 

CLASSIFICA: Carpi 71, Bologna 57, Vicenza 56, Frosinone 54*, Avellino 52, Livorno 51, Spezia 50, Perugia 50*, Pescara 48, Lanciano 47, Bari 45, Ternana 43, Modena 42, Trapani 42, Catania 41, Latina 41*, Crotone 40, Pro Vercelli 40, Entella 40, Cittadella 39, Brescia 32, Varese 28*.

*Una partita in meno




Commenta con Facebook