• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Torino-Roma, Garcia: "La giustizia sportiva va migliorata. Tifosi? Capricci da innamorati"

Torino-Roma, Garcia: "La giustizia sportiva va migliorata. Tifosi? Capricci da innamorati"

L'allenatore giallorosso ha parlato in vista della gara contro i granata


Rudi Garcia (Calciomercato.it)
Matteo Zappalà (@matteobegbie)

11/04/2015 13:31

TORINO-ROMA GARCIA CONFERENZA STAMPA / ROMA - L'allenatore giallorosso Rudi Garcia ha parlato in conferenza stampa delle ultime news Roma in vista della gara di domani contro il Torino. Calciomercato.it vi riporta le sue dichiarazioni.

YANGA MBIWA - "Conosce bene il ruolo da terzino sinistro. Gioca meglio da centrale, ma in Francia ha già giocato lì. E' un'opzione in più per la nostra squadra".

CORSA CHAMPIONS LEAGUE - "Favorita Roma o Lazio? Sono concentrato solo sulla gara di domenica".

CONVINZIONE - "Queste due vittorie di fila hanno dimostrato alla squadra che è sempre stata sulla giusta strada. Bisogna dare il massimo che la ricompensa arriva sempre per chi lavora. La differenza è che questa settimana avevamo a disposizione tutti e c'è stata una settimana intera per lavorare insieme".

CURVA CHIUSA PER LO STRISCIONE - "La giustizia sportiva italiana è fatta così. C'è un solo uomo che giudica e condanna tutti gli episodi del weekend. Tutti gli altri paesi hanno almeno una commissione che fa un dibattito e sceglie. Sotto questo punto di vista credo che la giustizia sportiva italiana vada migliorata".

TIFOSI - "Ciò che è successo tra i tifosi e i giocatori lo vedo come un capriccio tra innamorati. La cosa più importante è che vi garantisco che c'è amore tra i giocatori e i tifosi".




Commenta con Facebook