• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Mihajlovic: "Non è sicuro che resti alla Sampdoria" Su Inzaghi...

Calciomercato Milan, Mihajlovic: "Non è sicuro che resti alla Sampdoria" Su Inzaghi...

Il tecnico dei blucerchiati avverte i tifosi e poi fornisce la propria opinione sul rossonero


Sinisa Mihajlovic (Getty Images)

10/04/2015 16:09

CALCIOMERCATO MILAN MIHAJLOVIC INZAGHI / GENOVA - Continua la girandola di voci che nel prossimo calciomercato estivo dovrebbe portare il Milan ad affidare la propria panchina ad un nuovo allenatore. I nome più chiacchierati sono quello del tecnico dell'Empoli, Maurizio Sarri, profilo non graditissimo ai tifosi, Jurgen Klopp, sogno tedesco difficile da realizzare e Vincenzo Montella, che a più riprese ha affermato che non lascerà la Fiorentina al termine della stagione. 

C'è poi ovviamente Sinisa Mihajlovic, tecnico della Sampdoria, uno degli uomini del momento e senza dubbio uno degli allenatori rivelazione di questa Serie A. L'accostamento ai grandi club italiani è di fatto inevitabile, su tutti proprio i rossoneri ed il Napoli, il serbo risponde così in un'intervista a 'La Repubblica': "Il mio futuro adesso non conta, l'importante è giocare le prossime nove gare di campionato. Non è sicuro che io rimanga dove sono, questo lo dico ai tifosi blucerchiati, ma non è detto che alla fine io non resti. Inzaghi? E' un grande amico. Il suo problema è dato dalla mancanza di gavetta, io ad esempio sono ben 9 anni che alleno. Nazionale? Non ora".

Dopo la lunga lista di squadre guidate nell'ultimo decennio, il 46enne è pronto e ha voglia di fare il grande salto. Le sue parole non lasciano grande spazio ad interpretazione: se ci sarà l'offerta giusta ed il giusto progetto, lui non si tirerà indietro. Il calciomercato Milan sarà in fermento nella prossima finestra estiva e la figura dell'ex Lazio potrebbe essere l'ancora alla quale affidare al nuova nave rossonera, ad oggi alla deriva. Non è comunque da escludersi, seppur complicato, un altro anno alla Samp dell'ambizioso Presidente Ferrero che potrebbe promettere innesti di livello per trattenere il proprio pupillo. 




Commenta con Facebook