• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Verona ultima chiamata: Shaqiri e Icardi per il riscatto

Inter, Verona ultima chiamata: Shaqiri e Icardi per il riscatto

I nerazzurri si affidano allo svizzero ed alla punta argentina per ritrovare il successo che manca da febbraio


Xherdan Shaqiri (Getty Images)

09/04/2015 23:37

INTER SHAQIRI ICARDI VERONA / MILANO - Piena crisi, momento più nero che azzurro. E l'Europa, ormai, è un miraggio. A nove giornate dalla fine del campionato, mentre impazzano le voci sul possibile ritorno in sella dell'ex patron Massimo Moratti, l'Inter sfida il Verona per tenere in piedi la stagione e ritrovare una vittoria che in Serie A manca addirittura dallo scorso 23 febbraio. Finì 1-2 sul campo del Cagliari, con uno dei gol interisti segnato da Mauro Icardi che al 'Bentegodi' sarà sicuro titolare in avanti dopo il turno di squalifica. Un recupero fondamentale dopo il pari deludente col fanalino di coda Parma.

Ma non solo 'Maurito'. Perché oltre ai gol, al reparto avanzato nerazzurro serve nuova energia, vivacità ed inventiva. Un leader vero, in poche parole, come Xherdan Shaqiri deve dimostare di poter essere. Dopo il buon impatto all'arrivo dal Bayern Monaco, lo svizzero, nelle ultime uscite, è calato dal punto di vista del rendimento insieme a tutta la squadra. Col Verona il tecnico Roberto Mancini si aggrappa a loro due: genio più gol, quello che ci vuole per ripartire.

L.P.




Commenta con Facebook