• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus, Marchisio: "Attenzione alla Lazio: non sarà facile. Gioia più grande? Il primo scudetto"

Juventus, Marchisio: "Attenzione alla Lazio: non sarà facile. Gioia più grande? Il primo scudetto"

Il centrocampista bianconero ha parlato dei prossimi impegni della squadra


Claudio Marchisio (Getty Images)
Matteo Zappalà (@matteobegbie)

09/04/2015 14:50

JUVENTUS MARCHISIO INTERVISTA / TORINO - Intervistato durante il programma 'Filo Diretto' di 'JTV', il centrocampista Claudio Marchisio ha fatto un bilancio della sua esperienza in bianconero oltre a fare il punto sulle ultime news Juventus in vista del finale di stagione. Marchisio nelle ultime settimane è stato al centro di un vero e proprio caso tra la società bianconera e la Nazionale dopo l'infortunio subito in ritiro a Coverciano, ma per fortuna di Massimiliano Allegri e dei tifosi della Juventus per il centrocampista si è trattato di un infortunio decisamente più lieve del previsto. Calciomercato.it vi riporta le sue dichiarazioni. 

COPPA ITALIA - Dopo la straordinaria rimonta contro la Fiorentina è sicuramente la Coppa Italia a tenere banco in casa bianconera. La squadra di Massimiliano Allegri ha scoperto poi ieri sera il nome della finalista per il trofeo: la Lazio. Una delle avversarie più temibili per i bianconeri anche in campionato. "La finale di Coppa Italia rappresenta un primo obiettivo raggiunto. Avercela fatta vuol dire che stiamo bene. La Lazio? All'andata in campionato abbiamo incontrato una squadra non in forma come ora. Non sarà facile, né in campionato, né in Coppa Italia".

OBIETTIVI - "Siamo a un punto cruciale della stagione e aver conquistato la finale significa che la squadra sta bene e sta facendo quello che deve fare, che è vincere e cercare di arrivare fino in fondo a tutti gli obiettivi".

ABBIAMO FAME - "Sono tre anni che vinciamo il campionato e ogni anno si presenta la solita domanda: se la Juventus avrà fame, se i giocatori avranno ancora voglia di mettere tutto in campo e di sacrificarsi. Anche quest'anno lo stiamo dimostrando".

PASSIONE BIANCONERA - "Al 'Delle Alpi' da bambino salutavo i giocatori sul pullman e mi emozionavo. Ora cerco di regalare la stessa emozione da calciatore".

HOBBY - "Sono uno sportivo. Gioco a tennis, a golf, mi piace nuotare. Poi cerco di stare con gli amici e con la famiglia".

SCUDETTO - Dopo tre scudetti consecutivi è difficile indicare la vittoria più bella della carriera. Ma la prima volta, come sempre, non di scorda mai. "Il primo scudetto è stata la vittoria più bella della mia carriera. Quest'anno ci sono state tante partite che vanno ricordate".




Commenta con Facebook