• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Olanda > Punto Eredivisie, risultati e classifica ventinovesima giornata

Punto Eredivisie, risultati e classifica ventinovesima giornata

Il PSV Eindhoven torna a +10 e inizia il countdown per il titolo


PSV Eindhoven (Getty Images)
Andrea Corti (@cortionline)

07/04/2015 16:44

PUNTO EREDIVISIE RISULTATI CLASSIFICA / Amsterdam (Olanda) – Dura pochissimo la speranza degli appassionati della Eredivisie di un finale di campionato interessante per la lotta al vertice: il PSV Eindhoven riscatta le ultime incertezze ed è a un passo dal 22esimo scudetto della sua storia. I ‘Boerens’, a cinque giornate dalla fine grazie alla sontuosa vittoria sul campo del Twente tornano ad allungare sull’Ajax, fermato sul pareggio dall’Utrecht nel finale (in un match caratterizzato da un clamoroso misunderstanding che ha portato i padroni di casa a giocare in 12 contro 11 per alcuni istanti). Grazie al 5-0 esterno (in cui va è ancora una volta tra i protagonisti il capocannoniere Depay con una doppietta) i punti di vantaggio diventano 10, e la matematica certezza della vittoria del campionato potrebbe arrivare già nel prossimo weekend. D’altra parte il dominio della squadra di Cocu è stato praticamente incontrastato sin dall’inizio della stagione, e il festeggiamento anticipato appare la chiosa più giusta.

SECONDO POSTO – L’Ajax si consolerà con ogni probabilità con il secondo posto che vale il playoff d Champions League, anche se il Feyenoord ha ancora qualche residua speranza di rimonta: i punti di distacco, dopo la bella vittoria sul campo dell’AZ Alkmaar (ancora a segno il giovane Achahbar), sono ‘solo’ sei, e i ragazzi di Rutten provano a crederci. In ogni caso per il Feyenoord il finale di stagione si sta rivelando molto positivo, e dopo la vittoria nello scontro diretto almeno un posto in Europa League sembra certo.

ZONA RETROCESSIONE – Il Dordrecht è vicino alla matematica retrocessione, mantre per il G.A. Eagles la sconfitta con il Cambuur sa tanto di definitiva condanna ai playout. Importantissimo infine il colpo del Den Haag, che in pieno recupero segna un gol fondamentale che vale il 2-3 con l’Excelsior (il realizzatore è ancora una volta il vicecapocannoniere Kramer).

 

RISULTATI

Vitesse-Groningen 1-1: 13' Lindgren (G), 79' aut. Padt (V);

Zwolle-Willem II 1-0: 75' van Polen;

Heerenveen-Breda 0-0;

Dordrecht-Heracles 2-3: 8' e 86' Linssen (H), 18' Pisas (D), 23' van Overeem (D), 71' Weghorst (H);

Twente-PSV 0-5: 29' de Jong, 34' Bruma, 45'+1 Wijnaldum, 75' e 78' Depay;

Alkmaar-Feyenoord 1-4: 3' aut. Luckassen (F), 40' Achahbar (F), 45' e 59' Manu (F), 87' aut. van Beek (A);

Utrecht-Ajax 1-1: 51' aut. Leeuwin (A), 85' Markiet (U)

Excelsior-Den Haag 2-3: 34' e 90'+3 Kramer (D), 59' Auassar (U), 63' Gouriye (U), 79' Alberg (D);

Cambuur-G.A. Eagles 1-0: 83' Steblecki.

CLASSIFICA

PSV 73 punti, Ajax 63, Feyenoord 57, Alkmaar 50, Vitesse 47, Zwolle 46, Heerenveen 45, Cambuur 39, Willem II 38, Twente* 37, Groningen 36, Utrecht 33, Den Haag 31, Excelsior 30, Heracles 28, Breda 26, G.A. Eagles 23, Dordrecht 15.

*: tre punti di penalizzazione.

NB: Primo posto: qualificazione in Champions League

Secondo posto: qualificazione per i play-off Champions League

Terzo posto: qualificazione in Europa League

Dal quarto al settimo posto: play off

Penultimo e terzultimo posto: play out retrocessione

Ultimo posto: retrocessione




Commenta con Facebook