• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > VIDEO CM.IT - Napoli-Lazio, Pioli: "Siamo più forti dell'andata!"

VIDEO CM.IT - Napoli-Lazio, Pioli: "Siamo più forti dell'andata!"

Le parole dell'allenatore biancoceleste in vista della semifinale di Coppa Italia


Stefano Pioli (Calciomercato.it)
dall'inviato Valerio Cassetta / Matteo Torre

07/04/2015 14:05

NAPOLI LAZIO PIOLI CONFERENZA STAMPA / FORMELLO - Stefano Pioli affronta la conferenza stampa della vigilia di Napoli-Lazio, semifinale di ritorno di Coppa Italia. La gara d'andata, giocata lo scorso 4 marzo, si concluse 1-1 allo 'Stadio Olimpico', dove a Klose rispose Gabbiadini. Domani sera al 'San Paolo' andrà in scena lo scontro decisivo per stabilire chi approderà alla finale di domenica 7 giugno. Calciomercato.it segue in diretta le dichiarazioni dell'allenatore biancoceleste.

GARA DELLA STAGIONE - "E' una partita importantissima per centrare l'obiettivo Europa. Siamo gli unici ad aver giocato la Coppa Italia dall'inizio e meritiamo la finale. Finora non li abbiamo ancora battuti ma abbiamo dimostrato di essere all'altezza. In porta giocherà Berisha".

BENITEZ - "Non so che scelte farà ma credo che punti molto su questa competizione. E' in corsa per tre obiettivi, come la Fiorentina".

KLOSE - Tra le ultime news Lazio vige una certa preoccupazione per le condizioni del centravanti tedesco, ma Pioli rasserena: "Miro è stato a riposo a livello precauzionale dopo una botta, ma stamane si è allenato benissimo e può giocare".

NAPOLI - "Siamo due squadre simili, come dimostrato nei precedenti incontri stagionali, equilibrati e decisi da episodi. Servirà una fase difensiva molto attenta in una partita importantissima, dove non dovremo stravolgere il nostro modo di pensare".

BRAAFHEID - "Tutti i giocatori che partiranno sono disponibili e Braafheid è uno di questi. Le motivazioni sono alte e aiutano a recuperare energie".

SCELTE - "Farò decisioni basate sull'atteggiamento in campo che vorremo assumere, perché fisicamente stanno tutti bene".

FAVORITI AL TITOLO - "Nell'altra semifinale ci sono contendenti di tutto rispetto. Chiunque andrà in finale avrà le stesse possibilità. La più forte resta la Juventus, ma in finale nessuno avrà vantaggi".

DIFFERENZE DALL'ANDATA - "Siamo cresciuti in consapevolezza, gestione della gara, lucidità. Siamo più intelligenti nel leggere le situazioni e sappiamo che in alcuni momenti dovremo saper soffrire senza perdere troppe energie. Non dovremo spaventarci ma neanche pensare di poterli annullare completamente. Siamo sempre più consapevoli delle nostre qualità".




Commenta con Facebook