• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > VIDEO CM.IT - Roma-Napoli, Garcia: "Primi sei mesi straordinari. Balzaretti sarà in panchina"

VIDEO CM.IT - Roma-Napoli, Garcia: "Primi sei mesi straordinari. Balzaretti sarà in panchina"

Le parole del tecnico giallorosso alla vigilia della sfida dell''Olimpico'


Rudi Garcia (Calciomercato.it)
Lorenzo Polimanti (@oldpoli)

03/04/2015 13:48

ROMA NAPOLI CONFERENZA STAMPA GARCIA / ROMA - Alla vigilia della sfida con il Napoli, il tecnico della Roma, Rudi Garcia, interviene in conferenza stamp. Il tecnico giallorosso parla delle news Roma degli ultimi giorni: Calciomercato.it ha segito per voi le parole dell'allenatore francese. 

PARTITA - "Saremo due squadre che vogliono vincere. Rispetto alla gara d'andata è tutto differente, le squadre sono cambiate. Ci saranno ottime squadre in campo ed un grande arbitro, mi auguro solo che sia una festa"

TOTTI - "Non lo convoco, non voglio rischiarlo. Preferisco che si curi bene. Il campionato non si ferma dopo questa partita, ce ne saranno altre nove ed abbiamo bisogno del capitano. Meglio non rischiarlo".

ATTACCANTI - "La cosa buona è che anche senza Totti e Gervinho ho ancora tante possibilità, ci sono altre sei possibilità. Metterò in campo un tridente o altre cose simili, ma comunque con giocatori complementari. Dobbiamo valutare che difficoltà possiamo dare alla difesa del Napoli. Hanno attacco di buon livello, ma hanno preso gol. Su queste considerazioni dobbiamo fare la nostra partita. Ho visto intensità e voglia, abbiamo lavorato duro. Adesso dobbiamo rispondere sul campo come fatto col Cesena.

IBARBO - "Ha lavorato bene, ne aveva bisogno. Lui e Doumbia sono molto migliorati, sono vicini al 100%".

HIGUAIN - "E' un fuoriclasse, lo sanno tutti, ma non c'è solo lui. Gli altri sono ottimi giocatori, dovremo difendere in 11. Non voglio dire che giocheremo per non subire gol e farne solo un più di loro".

MERCATO - "Non è il momento di parlarne".

STAGIONE - "Ovviamente possiamo sempre fare di più, ma se nonostante i tanti pareggi di inizio 2015 siamo ancora secondi vuol dire che i primi sei mesi siamo stati staordinari. La Roma 2014/2015 ha fatto grandi cose e può tornare a farle. I giocatori sono ancora praticamente gli stessi, penso che non serva a niente guardare chi c'è in infermeria. Dobbiamo guardare chi c'è a disposizione e mettere in campo la squadra migliore per vincere. Noi vogliamo prendere il massimo dei 30 punti che rimangono a disposizione. Il secondo posto è un traguardo sportivo, quello economico riguarda la società. Domani è una bella sfida". 

SINGOLI - "Balzaretti oggi giocherà con la prima squadra, mentre domani sarà in panchina con noi: è una buona notizia. Doumbia ha avuto un problema alla schiena e abbiamo lavorato per farlo tornare al 100% delle condizione. Per Maicon, invece, dopo la visita a Barcellona le notizie sono positive: ora deve lavorare per tornare pian piano in forma". 




Commenta con Facebook