• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Rummenigge: "Shaqiri? Avremmo incassato di più vendendolo in Premier"

Inter, Rummenigge: "Shaqiri? Avremmo incassato di più vendendolo in Premier"

L'ex nerazzurro, ds del Bayern Monaco, parla dello svizzero e di Lukas Podolski


Xherdan Shaqiri (Getty Images)

03/04/2015 11:16

INTER RUMMENIGGE SHAQIRI PODOLSKI / MILANO - Lo manda Karl-Heinz Rummenigge. L'ex attaccante dell'Inter, attuale ds del Bayern Monaco, ai microfoni de 'La Gazzetta dello Sport' racconta un retroscena sul trasferimento di Xherdan Shaqiri a Milano lo scorso gennaio: "Shaqiri doveva giocare per forza, gli ho consigliato di andare all'Inter anche se lo volevano molte inglesi. E' in grado di fare la differenza. Uno sconto? Il contratto è questo, vendendolo in Inghilterra avremmo incassato di più. Lo sconto l'abbiamo già fatto".

Rummenigge, poi, si sofferma su Lukas Podolski: "Mi spiace per il rendimento in nerazzurro, in Nazionale va bene. Forse soffre il fatto che lui ha bisogno di spazio in campo ed in Italia non esiste".

L.P.




Commenta con Facebook