• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia, ESCLUSIVO Colomba: "Non capisco critiche a Conte. Sempre creduto in Pellè"

Italia, ESCLUSIVO Colomba: "Non capisco critiche a Conte. Sempre creduto in Pellè"

L'ex tecnico del Parma dice la sua sulla crescita degli azzurri e sull'attaccante del Southampton


Franco Colomba ©Getty Images
ESCLUSIVO
Jonathan Terreni

01/04/2015 12:28

NAZIONALE ESCLUSIVO COLOMBA CONTE PELLE / ROMA - Archiviata la settimana delle nazionali, a dire la sua sulla crescita dell'Italia è intervenuto ai microfoni di Calciomercato.it l'ex allenaotre di Napoli, Parma e Bologna, Franco Colomba: "Ho visto una buona Nazionale soprattutto ieri sera contro l'Inghilterra. Si sono viste ottime cose, per un processo di crescita che sta continuando bene. Ottima la prova dell'esordiente Valdifiori. Non avrà la genialità e la morbidezza di Pirlo ma è un elemento sul quale poter contare in futuro. Verticalizza bene e sa giostrare il possesso palla. Mi ha davvero ben impressionato anche l'intesa tra Pellè ed Eder: sono due giocatori complementari che hanno dimostrato di poter giocare insieme alla grande". Proprio riguardo a all'attaccante del Southampton, Colomba  si toglie un sassolino per una sua scommessa alla lunga risultata vincente "Ho lavorato con lui ai tempi del Parma e mi sono trovato benissimo. E' un attaccante che fa comodo ad ogni allenatore. Perché in Italia non ci abbiamo creduto? Io l'ho sempre fatto...".

BASTA CRITICHE - "Le critiche al Ct Conte? Io davvero non le capisco. Posso capire che non stia simpatico a qualcuno, ma lui deve allenare. Inoltre non fanno bene a tutto l'ambiente perché ci vuole tranquillità e la voglia di andare tutti nella stessa direzione".


Entra a far parte della nostra cerchia, clicca G+




Commenta con Facebook