• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia-Inghilterra, Conte: "Nazionale aperta a tutti. Balotelli..."

Italia-Inghilterra, Conte: "Nazionale aperta a tutti. Balotelli..."

Il ct ha commentato il pareggio nell'amichevole dello 'Juventus Stadium' contro gli inglesi


Antonio Conte (Getty Images)
Maurizio Fedeli (Twitter: @maurilio85)

31/03/2015 22:41

ITALIA INGHILTERRA CONTE / TORINO – Antonio Conte ha commentato il pareggio contro l'Inghilterra: "Peccato, abbiamo avuto tante occasioni contro una squadra forte come l'Inghilterra. Sono contento perché ho avuto la possibilità di testare nuovi giocatori. Dobbiamo continuare a lavorare e  far crescere questi ragazzi con gli impegni internazionali – le parole del tecnico alla 'Rai' - Questa sera ci sono state cose sicuramente positive, nel secondo tempo è subentrata un po' di stanchezza. Dobbiamo avere pazienza, lavorare e far crescere questi ragazzi. Valdifiori ha giocato un'ottima partita, complimenti a lui, merita di essere in questo gruppo. Ho bisogno di questi giocatori come Pellè e Eder, gente che ha dimostrato di meritare questa maglia. Tornare qui è stata un'emozione bellissima, un tuffo in un passato bello e importante che non posso dimenticare".

In conferenza stampa il tecnico ha aggiunto: "A me non era dispiaciuta l'Italia in Bulgaria dove siamo stati puniti da due disattenzioni. A Sofia abbiamo fatto la partita e potevamo vincere in un campo storicamente difficile. Stasera abbiamo affrontato a viso aperto una grande squadra, nella ripresa abbiamo pagato qualcosa dal punto di vista fisico. A che punto siamo? E' prematuro dare percentuali, stiamo cercando di allargare la rosa per vedere cosa offre il campionato come ad esempio i vari Valdifiori e Soriano. Abbiamo tanti ragazzi che devono fare un percorso e fare esperienza, abbiamo bisogno di questo per crescere. Ho fiducia nello spirito di questi ragazzi che mi hanno dimostrato di tenere alla maglia azzurra, c'era la volontà di rimanere imbattuti".

BALOTELLI - "Le porte della nazionale sono aperte per tutti quelli che dimostrano la volontà di venire a vestire questa maglia. Spero che Balotelli trovi più spazio, cosi come i vari Borini, Giovinco e Osvaldo, l'importante è che ci vengano lanciati messaggi  e noi saremo pronti ad accoglierli".

JUVENTUS STADIUM – "Per me è stato emozionante tornare qui, già da ieri quando ho varcato il cancello. Mi ha fatto piacere tornare allo Stadium, qui ho ricordi indelebili sotto tutti i punti di vista".

AGNELLI E MAROTTA - "Ci siamo visti prima della partita, è sempre un piacere rivederli. Siamo tornati al passato".




Commenta con Facebook