• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Calciomercato Juventus, Dybala: pro e contro di un investimento importante

Calciomercato Juventus, Dybala: pro e contro di un investimento importante

L'attaccante argentino piace tantissimo ai bianconeri: ma sarebbe una mossa giusta?


Paulo Dybala (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

31/03/2015 14:36

CALCIOMERCATO JUVENTUS PALERMO DYBALA ZAMPARINI ALLEGRI / TORINO - Paulo Dybala alla Juventus: uno scenario che potrebbe diventare realtà nella prossima finestra di calciomercato. L'attaccante argentino del Palermo sta infatti disputando una stagione di altissimo livello e la dirigenza bianconera gli ha già messo gli occhi addosso, come confermato anche da Maurizio Zamparini. Il prezzo dell'operazione, però, sarebbe molto importante: 40 milioni di euro. Il gioco vale la candela? Analizziamo pro e contro in chiave tecnico-tattica ed economica di quella che sarebbe l'operazione più importante della storia recente del calciomercato Juventus.

IL NUOVO TEVEZ  - L'acquisto di Dybala, ovviamente, sarebbe da vedere soprattutto come la ricerca di un erede di Carlos Tevez, che è in scadenza nel 2016 e che non ha fatto mistero di voler tornare al Boca Juniors. Da questo punto di vista sarebbe una mossa lungimirante, visto che l' 'Apache' è un punto di riferimento e la sua partenza creerà un vuoto difficilmente colmabile. Dybala formerebbe, con Morata, una coppia tecnica e veloce, imprevedibile e di grande impatto, oltre a poter imparare il mestiere dallo stesso Tevez di cui sarebbe compagno di squadra per una stagione intera.

ITURBE, AMAURI O PASTORE? - 40 milioni di euro, però, sono un investimento davvero oneroso e con una cifra del genere la Juventus potrebbe arrivare ad altri giocatori con maggiore esperienza internazionale. Il valore di Dybala non si discute, ma sta vivendo una stagione d'oro. E la prossima? Il timore che possa essere un nuovo caso Amauri (o Iturbe, irresistibile a Verona, non pervenuto a Roma) esiste: la maglia di una grande squadra pesa molto di più e non ci sarebbe ritorno dopo una spesa simile. Esiste però anche l'altra faccia della medaglia: e se invece si trattasse del nuovo Pastore? Anche il 'Flaco' venne ceduto per una cifra analoga che tutt'ora sta dimostrando di valere anche ad altissimi livelli con il suo Psg. Investimento folle o acquisto mirato? Al campo la sentenza.




Commenta con Facebook