• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Napoli > Napoli, il ritorno di Insigne fa sorridere Callejon

Napoli, il ritorno di Insigne fa sorridere Callejon

La lunga astinenza dal gol dello spagnolo è coincisa con l'assenza del compagno di squadra


José Callejon (Getty Images)

30/03/2015 16:03

NAPOLI INSIGNE CALLEJON GOL / NAPOLI - Magari si tratta soltanto di una coincidenza ma i numeri parlano chiaro: la crisi di gol di Josè Maria Callejon è coincisa con l'assenza per infortunio di Lorenzo Insigne. Prima del ko dell'attaccante di Frattamaggiore, lo spagnolo era un habituè del tabellino marcatori: 8 le reti messe a segno nelle prime dieci giornate di campionato, un ruolino di marcia impressionante che lo ha portato anche in Nazionale. Dopo la rete contro la Roma però, il blackout: a Firenze il ginocchio di Insigne fa crack e contemporaneamente la confidenza con il gol di Callejon cala visibilmente. Da allora una sola segnatura per lo spagnolo e una crisi che lo ha portato anche a finire in panchina, davvero una rarità per quello che era considerato uno dei pochi insostituibili di Benitez

Solo una coincidenza? Possibile, ma di sicuro le caratteristiche di Insigne sembrano ritagliate su misura per esaltare le doti dell'ex Real Madrid: il folletto napoletano è sì bravo nell'uno contro uno, ma è anche uno dei pochi azzurri capaci di servire preziosi assist alle spalle delle difese avversarie. Proprio le palle che servono per premiare l'abilità nei tagli di Callejon, uno dei migliori in Italia nella 'specialità'. L'ultimo sigillo con i due in campo insieme è stato un girone fa contro la Roma. Sabato il Napoli torna ad affrontare i giallorossi, Insigne si candida a un posto da titolare, Callejon sorride e si prepara a rompere il digiugno di gol. 

B.D.S.




Commenta con Facebook