• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Milan, un 'Diavolo' sempre più italiano: ma Maldini e Baresi sono lontani

Milan, un 'Diavolo' sempre più italiano: ma Maldini e Baresi sono lontani

I rossoneri vorrebbero ricostruire un gruppo italiano per rivivere i fasti di un tempo


Paolo Maldini (Getty Images)

29/03/2015 14:15

MILAN ITALIA BERLUSCONI FUTURO/ ROMA - Un Milan sempre più italiano. Il diktat presidenziale sembra spingere verso un 'Diavolo' sempre più a tinte azzurre. Gli arrivi di Paletta, Bocchetti, Cerci, Destro e Antonelli, nell'ultima sessione di calciomercato, che si vanno ad aggiungere a quello di Bonaventura, in agosto, vanno verso questa direzione. Le ultime voci vogliono, poi, i rossoneri sulle tracce di Immobile e Baselli. Il sogno in casa Milan - non è un segreto - è quello di ricostruire uno spogliatoio importante fatto soprattutto da italiani per rivivere i fasti di un tempo. Ma sarà la scelta giusta? Il calcio italiano - come visto ieri nella sfida contro la Bulgaria - non sta certamente attraversando il suo miglior momento. Gli anni di Tassotti, Baresi, Costacurta e Maldini sembrano davvero lontani, così come quelli dei campioni del Mondo, guidati da Gattuso, Nesta, Pirlo e Inzaghi.

M.S.




Commenta con Facebook