• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, un tesoretto dai riscatti. Poi assalto a Dragovic e Vida

Calciomercato Inter, un tesoretto dai riscatti. Poi assalto a Dragovic e Vida

Piace anche il difensore centrale Zhang Linpeng del Guangzhou Evergrande


Dragovic (Getty Images)

29/03/2015 09:41

CALCIOMERCATO INTER TESORETTO DRAGOVIC VIDA / MILANO - L'Inter pensa al calciomercato estivo, che potrebbe passare in maniera determinante da un autentico 'tesoretto' derivato dalle cessioni. In primis gli obiettivi: 'La Gazzetta Sportiva' in edicola parla di 25,3 milioni di euro da incassare e reinvestire sui difensorei Dragovic e Vida, titolari della Dinamo Kiev, per una cifra tra i 15 e i 18 milioni. Da chi arriverebbero questi soldi? Principalmente da Ricky Alvarez, che il Sunderland dovrà riscattare a 11 milioni in caso di salvezza (ad oggi tutt'altro che scontata). Poi Ibrahima Mbaye, il cui riscatto dal Bologna è però legato alla promozione: frutterebbe 3 milioni. Altri 5 milioni obbligatori dall'Estudiantes per Alvaro Pereira, che dovrà giocare il 20% delle gare stagionali (è a quota 11 partite da titolare). Schelotto invece dovrà giocare 25 gare col Chievo: è a quota 20.

MAZZARRI - Poi c'è il nodo del precedente allenatore. Attende una chiamata da un grande club, percepisce 3,3 milioni di euro e potrebbe ricevere un'offerta di risoluzione contrattuale a giugno. Nel mirino potrebbe esserci, in entrata, anche un cinese: il centrale Zhang Linpeng, in forza al Guangzhou Evergrande.

M.T.




Commenta con Facebook