• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Bulgaria-Italia, Eder: "Polemica oriundi? Mancini, mi dispiace..."

Bulgaria-Italia, Eder: "Polemica oriundi? Mancini, mi dispiace..."

L'attaccante della Sampdoria ha commentato così il pari ottenuto in casa dei bulgari


Eder (Getty Images)

28/03/2015 22:43

BULGARIA ITALIA EDER MANCINI/ SOFIA (Bulgaria) - Eder, autore del gol che ha permesso all'Italia di evitare la sconfitta in casa della Bulgaria, ha commentato così la sua prima gara in maglia azzurra: "E' stata una gioia molto grande per me. Sono contento per aver aiutato il gruppo: come detto dal mister in settimana su questo campo l'Italia ha sempre fatto fatica - ha spiegato l'attaccante della Sampdoria ai microfoni di 'Rai Sport' - Dopo il mio pareggio abbiamo avuto le occasioni per vincerla. Sono felice per il mio esordio, Conte mi ha dato fiducia e sono veramente felice per aver segnato con una maglia così importante. Polemica oriundi? A me dispiace, io quelle parole a Mancini non le ho mai dette. Prima di tutto ho rispetto per lui e per le opinioni, ognuno ha le sue, c'è chi non vuole oriundi nella Nazionale e tanti altri dicono di sì, quindi è una polemica inutile. Mi dispiace perché non ho mai detto quelle parole a Mancini. E' bello e difficile rimanere in questo gruppo, ringrazio veramente i ragazzi per avermi fatto sentire importante dal primo giorno a Coverciano. Spero di conquistarmi altro spazio".

M.T.




Commenta con Facebook