• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Roma, Castan: "Sto tornando. Sabatini ha cambiato la mia vita. Garcia..."

Roma, Castan: "Sto tornando. Sabatini ha cambiato la mia vita. Garcia..."

Il difensore brasiliano si è confessato parlando dell’infortunio e di come è cambiato la sua vita negli ultimi anni


Leandro Castan (Getty Images)

27/03/2015 23:55

 

ROMA CASTAN PAROLE SABATINI GARCIA/ ROMA - Lunga intervista di Leandro Castan ai microfoni di 'Roma Tv'. Il difensore brasiliano si è confessato all'interno del programma 'Slideshow', parlando del suo arrivo nella Capitale: "Ho realizzato il sogno di venire in Europa a giocare. Baldini è venuto in Brasile a parlare con me, Sabatini lo faceva tutti i giorni per convincermi. Li ringrazio, insieme al Presidente, per avermi portato qua fidandosi di me. Devo ringraziarli perché mi hanno permesso di giocare in Europa in una grande squadra".

SABATINI - "Mi è stato molto vicino. Lo porterò sempre con me perché ha cambiato la mia vita. A febbraio hanno mandato una persona in Brasile per parlare con me, poi parlai con lui al telefono: voleva convincermi a venire a Roma e siamo stati in trattativa 3-4 mesi. Ha fatto di tutto per prendermi".

ZEMAN - "Ho sempre rispettato, anche perché sono educato e rispettoso nei confronti di compagni e allenatori. Mi dispiace perché non abbiamo fatto bene".

GARCIA - "E' colui che ha cambiato tutto per me. Quando è arrivato, dopo il primo anno difficile con Zeman, avevo voglia di tornare in Brasile anche per la Nazionale, ma lui mi ha convinto a restare insieme a Sabatini e mi ha fatto diventare grande. Mi ha dato la fiducia di tornare ai miei livelli e anche in questo momento difficile mi è stato molto vicino. Lo ringrazierò per tutta la vita"."

INFORTUNIO - "Sto tornando. Ho imparato una parola: "superare". E' stato veramente difficile imparare tutto di nuovo, ma sto lottando molto. Io sono già lottatore nella vita. Per arrivare in questa squadra ho lottato. Ora la voglia non manca. Sono sicuro che tornerò, ancora non so quando, ma tornerò più forte di prima".

M.S.




Commenta con Facebook