• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Calciomercato Inter, c'è Neto per la porta. Handanovic tra Roma e Premier

Calciomercato Inter, c'è Neto per la porta. Handanovic tra Roma e Premier

Il portiere brasiliano ha già l'accordo con la Juventus, ma vuole giocare


Neto (Getty Images)
Marco Di Federico

27/03/2015 07:33

CALCIOMERCATO INTER JUVENTUS ROMA NETO BUFFON HANDANOVIC / ROMA - Si prepara un effetto domino tra i portiere della nostra Serie A in vista del prossimo calciomercato estivo. Perché l'accordo tra Neto, in scadenza di contratto con la Fiorentina, e la Juventus apre le porte ad una serie di cambiamenti che riguarderanno tante delle big del campionato. Al momento solo Milan (Diego Lopez), Juventus (Buffon) e Lazio (Marchetti) possono dire di essere certi su quale sarà il loro numero uno titolare il prossimo anno.

Come detto, tutto ruota attorno a Neto, l'uomo su cui la Juventus ha puntato per il dopo Buffon. Ma il capitano bianconero è ancora una sicurezza e punta l'Europeo del 2016, motivo per cui il brasiliano a Torino altro non sarebbe che una comparsa. Premesso che Storari, storico secondo dell'azzurro, sta per rinnovare. Su Neto aveva messo gli occhi la Roma, prima che arrivasse l'accordo tra il brasiliano e la Juventus: ora Walter Sabatini potrebbe anche tornare a pensarci visto che per la prossima stagione la Roma deve trovare un numero uno, considerando che De Sanctis resterà a fare il secondo e Skorupski andrà in prestito a giocare altrove. Ma l'obiettivo numero uno sul taccuino della Roma è Samir Handanovic, portiere sloveno in scadenza di contratto nel 2016 con l'Inter ma lontano al momento dal rinnovo, su cui ci sono anche le big della Premier League.

Vista la situazione complessa dello sloveno, Neto è così finito al centro del calciomercato Inter, anche se per arrivare al brasiliano è necessaria almeno la qualificazione in Europa League, visto che lo stesso Neto vorrebbe una squadra che giochi le coppe. Insieme al prestito dell'attuale portiere della Fiorentina l'Inter continua a monitorare le piste che portano a Perin del Genoa, Cech del Chelsea e Romero della Sampdoria. E proprio i blucerchiati sono al momento la principale antagonista di Thohir per Neto. Soprattutto se dovesse arrivare il terzo posto.




Commenta con Facebook